02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
FIERA

L’ospitalità, tra ristorazione e stabilimenti balneari, a “Tirreno C.T. - Balnearia”

La filiera riparte da Carrara (da domani al 7 marzo) e dai dati 2021: +20% per la ristorazione e +19% di presenze nelle spiagge italiane
BALNEARIA, FIERA, FILIERA, OSPITALITÀ, RISTORAZIONE, STABILIMENTI BALNEARI, TIRRENO CT, Non Solo Vino
“Tirreno C.T. - Balnearia”

La filiera dell’ospitalità italiana riparte da due dati: il +20% dei fatturati della ristorazione nel 2021, emerso dai dati di Fipe/Confcommercio, ed il +19% di presenze nelle spiagge italiane, nello stesso anno, secondo i numeri Assoturismo e Confesercenti. Un buon viatico a Tirreno C.T. - Balnearia”, la fiera di riferimento di due settori messi in ginocchio dalla pandemia, in programma a Carrara da domani al 7 marzo, che accoglierà 430 espositori in rappresentanza di 900 marchi, compresi quelli del food & beverage italiano ed estero, con presentazioni e momenti di approfondimento. Dal pane alla pizza, dai prodotti lavorati e semilavorati per la cucina alle forniture alberghiere, passando per la gelateria e la pasticceria, ma anche un’intera area dedicata al caffè e alle innovazioni del settore grandi impianti. Oltre, chiaramente, alle attrezzature per la tavola, bar, gelateria e pasticceria, all’arredo contract per interni ed esterni, compresi tappezzerie e arredo bagno. Prosegue il legame con Balnearia, salone professionale delle attrezzature balneari, dell’outdoor design e benessere, che lo rende un unico grande evento di riferimento per il segmento dell’accoglienza, dalla ristorazione al wellness, dallo street food all’hotellerie per arrivare all’ospitalità in spiaggia.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli