02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Nazione / Giorno / Carlino

Grandi bottiglie a piccoli prezzi ... “Famolo strano”, diceva Verdone a Claudia Gerini. Alberto Paltrinieri da Sorbara località Cristo, cuore del lambrusco modenese, fa il classico Sorbara ma lo fa anche “strano”, chiamandolo “Leclisse”, senza l’apostrofo. Bottiglie numerate, qualche volta difficili da trovare, ma vale la pena avere pazienza perché è un bicchiere davvero stimolante. Azienda familiare, che trasforma esclusivamente l’uva dei propri vigneti, i Paltrinieri fanno lambrusco da 3 generazioni. Iniziò negli anni ’20 il nonno Achille, poi il papà Gianfranco. In vigneto lotta integrata nel rispetto dell’ambiente e del consumatore. Vinificazione tradizionale, Sorbara da manuale colore rubino chiaro, gusto secco e fruttato, profumato di violetta. Leclisse stupisce per lo stile originale, i profumi intensi, la bocca polposa, più morbida del solito Sorbara sottile e acido, che invece si ritrova in pieno nella selezione Sant’Agata. È grazie a vigneron come i Paltrinieri, tenacemente legati a territorio e tradizione, che il lambrusco sta rinascendo sulle guide del vino. Leclisse in cantina a 7 euro, il Sant’Agata a 3,80.

Leclisse 2008, Lambrusco di Sorbara Doc, Paltrinieri. Info: www.cantinapaltrinieri.it.

La denominazione Chianti di Montespertoli nasce nel 1997 per distinguere questo terroir dal Chianti Classico (che pure è vicinissimo) o dal Chianti generico. Siamo nel cuore della Toscana, a 400 metri di altezza, da sempre terra di vigna con vini freschi e profumati. Tenuta di Morzano sta qui da sempre, dal 1970 è della famiglia Mignolli, affidata alle cure appassionate di Francesca. Il padre Luciano nel ’75 inventò il Vinnovo, novello ante litteram, che ancora oggi si produce (ma non si può chiamare novello). Il Vinnovo Nonnonanni 2009 (sangiovese e gamay), appena uscito, è profumo di mosto inebriante, compagno stupendo della cucina autunnale. Il Chianti Morzano Riserva 2006 è la selezione aziendale. Brava Francesca a puntare senza esitazioni sul 100% sangiovese, senza neppure un’unghia di merlot come in passato. Il 2006 è austero come certi Chianti classici ma fresco e bevibile. Naso di viola delicata, bocca piena e rotonda, stile ed eleganza. In cantina a 7 euro, in enoteca a 12-13.

Morzano Riserva, Tenuta di Morzano. Info: www.vinnovo.it.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019