02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
WINE EXPERIENCE

Per le vacanze vince la wine experience: due Wine Resort nella Top 10 Italy Resort Hotels

Al n. 3 della classifica firmata Travel Leisure, Rosewood Castiglion del Bosco di Ferragamo, seguito al n. 6 dal Borgo di Castello Banfi

Il vino italiano non è più solo logico protagonista delle classifiche enoiche, ma anche di quelle dedicate ai migliori resort in cui trascorrere le vacanze. La prestigiosa rivista newyorkese Travel Leisure ha, infatti, nella sua annuale Top 10 Italy Resort Hotels, classifica tutta dedicata all’Italia dei World’s Best Awards, messo in fila i migliori resort tricolori in cui trascorrere una vacanza in pieno stile italiano, tra cui spiccano ben due Wine Resort, entrambi toscani, e cioè Rosewood Castiglion del Bosco, di proprietà di Massimo Ferragamo, sul gradino più basso del podio, e Il Borgo, ancora nel territorio che dà vita al Brunello, di proprietà di Castello Banfi, alla posizione n. 6. Entrambi, rappresentano l’evoluzione della tradizione enoica italiana, che diventa di fatto sinonimo di qualità ed esperienza: così, le griffe diventate col tempo simbolo del vino di un territorio, e della sua conquista dei mercati esteri, declinano la wine experience in una formula di accoglienza, rendendola un modo per far conoscere la tradizione e la cultura del territorio attraverso il lusso, il relax e l’offerta gastronomica di lusso.
Ad ogni modo, sul “tetto” dei resort italiani si piazza il Grand Hotel Villa Serbelloni, a Bellagio, sul Lago di Como, seguito da Palazzo Avino, a Ravello, sulla Costiera Amalfitana, e dal già nominato resort della famiglia Ferragamo. Alla posizione n. 4, Borgo Egnazia, a Savelletri di Fasano, nel barese, il Grand Hotel Excelsior Vittoria, a Sorrento, poi il resort firmato Banfi, e al n. 7 il Grand Hotel Tremezzo, ancora sul Lago di Como. Chiudono la classifica la Villa d’Este, sempre sul glamour lago lombardo, seguito da J.K. Place a Capri, e dall’Hotel Santa Caterina di Amalfi. In generale, la classifica dominata da Toscana, Puglia e Costiera Amalfitana, fotografa un’Italia in controtendenza rispetto al resto del mondo, con la conduzione familiare che vince sul dominio dei grandi marchi internazionali.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli