02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
MADE IN ITALY

“Pizzerie d’Italia 2022”, la guida del Gambero Rosso premia l’evoluzione del settore

I numeri: oltre 680 esercizi segnalati con più di 60 nuovi ingressi. “Pepe in Grani ”e “I Tigli” al top

Oltre 680 esercizi segnalati, con “Pepe in Grani ” di Franco Pepe a Caiazzo (Caserta) e “I Tigli” di Simone Padoan a San Bonifacio (Verona) al top), con più di 60 nuovi ingressi; un’appendice dedicata delle migliori pizzerie italiane nel mondo; 6 new entry nella vetta della classifica premiati con i “Tre spicchi”, un nuovo “Tre Rotelle” (per le pizzerie al taglio, con al top e “Pizzarium” di Roma di Gabriele Bonci) e 9 premi speciali: ecco, in pillole, i numeri della guida “Pizzerie d’Italia 2022” targata Gambero Rosso. Un’edizione, la n. 9, che racconta la “nuova normalità” di un settore che ha dato prova di grande vitalità e capacità di reinventarsi e rinnovarsi con nuove consapevolezze.
Molti pizzaioli hanno sfruttato il periodo di stop imposto dalla pandemia per studiare, migliorare e diversificare gli impasti: un mix di generi che, dalla pizza in teglia alla pizza al padellino, dalla pizza al vapore alla pizza alla pala è sempre più presente nei menu dei maestri pizzaioli. Si sono moltiplicati gli orti di proprietà e, in alcuni casi, sono nate vere e proprie aziende per garantire una pizza sempre più agricola e sostenibile. Dopo l’anno zero della pandemia, la guida torna con voti e classifiche e crescono i premi speciali con riconoscimenti ad hoc per il bere miscelato, il servizio di sala, la valorizzazione del territorio. Nella speciale classifica delle regioni, la Campania è al vertice con 19 locali premiati, seguita dalla Toscana con 16, Lazio con 14, Piemonte con 7, Veneto con 6, Lombardia e Sicilia con 5, Abruzzo e Sardegna con 3, Emilia Romagna con 2 e Liguria, Basilicata, Marche, Friuli-Venezia Giulia, Calabria e Puglia con 1.
“L’Unesco ha definito la pizza Patrimonio Immateriale dell’Umanità - dichiara Paolo Cuccia, presidente Gambero Rosso - l’arte della pizza è un’arte tutta italiana che il Gambero Rosso da anni, attraverso la guida, accompagna nella crescita e nella promozione. I maestri dell’impasto sono i nuovi portavoce dei prodotti d’eccellenza del nostro Paese ed è questo il motivo che ci ha spinto a coinvolgerli nel Comitato Scientifico organizzato dalla Fondazione Gambero Rosso senza scopo di lucro, per contribuire alla focalizzazione e allo sviluppo dei corsi di Gambero Rosso Academy e di Gambero Rosso University”. “Il nostro impegno nel diffondere il “verbo della pizza” oltrepassa i confini nazionali - continua l’amministratore delegato Gambero Rosso Luigi Salerno - anche in questa edizione segnaliamo le migliore pizzerie italiane nel mondo, arricchendo così la conoscenza e la diffusione della vera pizza made in Italy”.

Focus - I Tre Spicchi 2022
96
Pepe in Grani - Caiazzo
I Tigli - San Bonifacio

95
La Filiale a L’Albereta - Erbusco
I Masanielli - Caserta
Renato Bosco Pizzeria - San Martino Buon Albergo

94
Gusto Divino - Saluzzo
La Notizia - Napoli
Sestogusto - Torino

93
50 Kalò - Napoli
Apogeo Giovannini - Pietrasanta
Francesco & Salvatore Salvo - Napoli
La Notizia - Napoli
Oliva da Concettina ai Tre Santi - Napoli
Pizzeria Salvo - San Giorgio a Cremano
Seu Pizza Illuminati - Roma

92
Battil’oro Fuochi + Lieviti + Spiriti - Seravezza
Da Clara - Venetico
La Contrada - Aversa
Le Follie di Romualdo - Firenze
Framento - Cagliari
Gusto Madre - Alba
Montegrigna - Tric Trac - Legnano
Officine del Cibo - Sarzana
La Pergola - Radicondoli
Piano B - Siracusa
Patrick Ricci. Terra, Grani, Esplorazioni - San Mauro Torinese
Sforno - Roma
Sirani - Bagnolo Mella
Sorbillo - Napoli
La Ventola - Rosignano Marittimo

91
400 Gradi - Lecce
Casale Rufini - Gallicano nel Lazio
Chicco - Colle di Val d’Elsa
Crosta - Milano
La Divina Pizza - Firenze
Da Ezio - Alano di Piave
Al Fresco - Firenze
In Fucina - Roma
La Gatta Mangiona - Roma
Gigi Pipa - Este
Giotto - Firenze
Libery - Torino
Enosteria Lipen - Triuggio
Mamma Rosa - Ortezzano
Mediterraneo - Pordenone
L’Orso - Messina
Proloco DOL Centocelle - Roma
Re | Mi - Sassari
Giovanni Santarpia - Firenze
‘O Scugnizzo - Arezzo
Lo Spela - Greve in Chianti (FI)
Il Vecchio e il Mare - Firenze

90
10 Diego Vitagliano - Napoli
10 Diego Vitagliano - Pozzuoli
180g Pizzeria Romana - Roma
Da Attilio alla Pignasecca - Napoli
Berberè - Castel Maggiore
BOB Alchimia a Spicchi - Montepaone (nuovo ingresso)
Pizzeria Bosco - Tempio Pausania
La Braciera - Palermo
Agriristorante Il Casaletto - Viterbo
Disapore La Pietra - Cecina
Era Ora - Palma Campania
Fandango - Potenza
Giangi Pizza e Ricerca - Arielli
Grigoris - Mestre (VE)
Le Grotticelle - Caggiano
Guglielmo Vuolo Verona - Verona
Impastatori Pompetti - Roseto degli Abruzzi
Largo 9 - Firenze (nuovo ingresso)
Mater - Fiano Romano
Le Parùle - Ercolano (nuovo ingresso)
Perbacco - La Morra
Piccola Piedigrotta - Reggio Emilia
Proloco Pinciano - Roma
Pupillo Pura Pizza - Frosinone (nuovo ingresso)
Qvinto - Roma (nuovo ingresso)
Sbanco - Roma
La Sorgente - Guardiagrele
Starita - Napoli
Tonda - Roma
Verace Elettrica - Milazzo (nuovo ingresso)
Villa Giovanna - Ottaviano
Casa Vitiello - Caserta
Vola Bontà Per Tutti - Castino
ZenZero Osteria della Pizza - Pisa

Le Tre Rotelle
95
Pizzarium - Roma

94
Saporè Pizza Bakery - San Martino Buon Albergo

92
Panificio Bonci - Roma
Masardona - Napoli

Oliva Pizzamore - Acri

90
Forno Brisa - Bologna
Lievito Pizza, Pane - Roma
Menchetti - Arezzo
Pizzeria Sancho - Fiumicino
Tellia - Torino (nuovo ingresso)

Premi speciali
I Maestri dell’impasto - Premio speciale
Lombardia
Antonio Pappalardo - Inedito, Brescia; La Cascina dei Sapori, Rezzato (BS)

Campania
Diego Vitagliano - 10 Diego Vitagliano - Napoli, Pozzuoli

Pizzaiolo emergente - Premio speciale
Sicilia
Concetto Fiorentino - Era Ora Ortigia, Siracusa

Ricerca e Innovazione - Premio speciale
Liguria
Officine del Cibo - Sarzana (SP)

Le pizze dell’anno - Premio speciale
Pizza a Degustazione
Toscana - Lo Spela, Greve in Chianti
Petto d’Anatra - Petto d’anatra cotto a bassa temperatura, fiordilatte, spinacino fresco, salsa al whisky

Pizza all’Italiana
Veneto - Al4, Roncade
Tonno Subito - Scamorza affumicata, ventresca di tonno e misticanza all’aceto, salsa tartara di mandorle

Pizza Napoletana
Campania - La Contrada, Aversa
Summer Light - Scarola saltata, provola, hummus di ceci, cucunci, sfoglia di baccalà, rosti di patate e zest di limone

Pizza a Taglio
Lazio - Lievito Pizza, Pane - Roma
Pizza con friggitelli - Friggitelli arrostiti con bufala, pomodorini e alici, tutto a crudo

Pizza Dolce
Lazio - Seu Pizza Illuminati, Roma

Assoluto di pesca - Namelaka alla pesca bianca, zabaione, salsa di vino e pesche, brunoise di pesca noce, menta, chips di pesca tabacchiera, noci pecan

Pizza e Territorio
Le migliori interpretazioni delle tradizioni locali - Premio speciale

Lazio
Prelibato, Roma

La miglior proposta di bere miscelato - Premio speciale
Toscana
Battil’oro Fuochi + Lieviti + Spiriti - Seravezza

Il miglior servizio di sala - Premio speciale
Sicilia
Archestrato di Gela - Palermo

La migliore carta delle bevande - Premio speciale
Emilia-Romagna
Piccola Piedigrotta, Reggio Emilia

La migliore carta dei dolci - Premio speciale
Campania
I Masanielli, Caserta

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli