02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Ponte 1 maggio: 1 italiano su 3 lo trascorre in agriturismo, Toscana e Trentino sono le mete più amate. Per l’Osservatorio AgrieTour, le strutture agrituristiche italiane sono oltre 20.000

Non Solo Vino
Osservatorio AgrieTour: le strutture agrituristiche italiane sono oltre 20.000

Mare e campagna sono le mete preferite per i ponti primaverili, e secondo l’Osservatorio AgrieTour dei ben 7 milioni di italiani che si spostano per il ponte 1 su 3 sceglie l’agriturismo (http://www.agrietour.it/).v Per il ponte del 1 maggio sarà la Toscana la vera protagonista, con Maremma e Val d’Orcia sul podio delle mete preferite dai turisti, seguita dal Trentino Alto Adige. Negli ultimi anni la formula agrituristica è diventata la preferita da molti italiani che per week end e festività scelgono la natura, con attività all’aria aperta e cibo tradizionale. Non a caso si parla di oltre 20.000 strutture in tutta Italia, che insieme hanno fatturato di circa 2 miliardi di euro. L’agriturismo infatti ha, ed ha avuto, un ruolo di prim’ordine nel panorama agricolo nazionale, e nella sua ripresa dell’ultimo decennio: l’incidenza delle attività multifunzionali sul valore complessivo della produzione agricola nazionale passa dal 13,8% del 2000 al 22,3% del 2016. Nel decennio 2006-2016 le aziende con offerta di degustazione sono aumentate di 1.990 unità, pari al 75% in più; nel solo 2016 le aziende con offerta di attività ricreative, sportive, culturali sono 12.446, il 55% dell’intera offerta, ben 30 aziende in più (+0,2%) rispetto al 2015.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli