02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Quotidiano Nazionale / La Nazione

Non solo grandi rossi: Ornellaia si veste di bianco … Ornellaia, la celebre azienda di Bolgheri di proprietà della famiglia Frescobaldi, è famosa per i vini rossi ma, in estate, anche i suoi bianchi sono perfetti in abbinamento ad alcuni piatti tipici della Costa Toscana come, per esempio, gli straccetti con le triglie oppure l’astice in guazzetto con pomodorino fresco. In particolare, Ornellaia Bianco è un blend di Sauvignon Blanc e Viognier, frutto di tre piccoli vigneti che hanno dimostrato la loro capacità ai esprimere il carattere unico di Ornellaia. “Ornellaia Bianco - commenta Axel Heinz, direttore e Winemaker di Ornellaia, - nasce dalla volontà della Tenuta di tradurre le eccezionali dotazioni dei suoi terroir non solo con i vini rossi ma anche con un grande vino bianco. Proveniente da vigneti esposti a nord su terreni sabbiosi e argillosi della zona di Bellana, il 2014 riflette le condizioni fresche dell’annata. Il colore è giallo paglierino, all’olfatto si sviluppano sentori di frutta esotica, con una spiccata mineralità e note vanigliate”. Le previsioni per la vendemmia 2017 sono ottime. “In Ornellaia, nell’area di Bolgheri, la siccità ha sempre coinciso con grandi annate, vedi la 1998, 2006, 2011 e 2012 - dice ancora Heinz - in quanto i nostri terreni alluvionali hanno una profondità atta a conservare l’acqua necessaria ai vigneti donandogli la qualità per arrivare alla vendemmia in perfette condizioni. Questa è un’annata precoce e pensiamo di iniziare verso il 20 agosto con i bianchi e ai primi di settembre con i rossi. Dipende dal tempo tra oggi e il 15 agosto, cioè se ci saranno piogge oppure no”.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli