02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Quotidiano Nazionale

Il Verdicchio di Garofoli è tra i 100 migliori vini del mondo … Riconoscimento. Il “Podium”, Classico Doc Superiore dei Castelli di Jesi, consacrato da Wine Spectator... Il Verdicchio dei Castelli di Jesi classico doc Superiore “Podium” Garofoli 2014 è tra i cento migliori vini del mondo. Wine Spectator, la rivista di settore più influente a livello internazionale, lo ha inserito nella sua top e ha così definitivamente consacrato questo vino prodotto a Loreto, nella cantina Garofoli, una delle più antiche e prestigiose delle Marche con i suoi cento anni di storia. “È un riconoscimento grande per noi e per le Marche - commenta emozionata Caterina Garofoli (al centro nella foto di famiglia) -: un premio al lavoro di una cantina storica, ma anche a un intero settore, quello enologico, che ha proiettato la nostra regione ai vertici mondiali per qualità e questa è una conferma”. Carlo Garofoli è il papà di questo vino. “Lui ha studiato tanto ed ha dato tanto anche al mondo dell’enologia marchigiana. Il merito di questi prestigiosi risultati - spiega Caterina - è prima di tutto suo e poi è di tutta la squadra Garofoli a cominciare da Gianfranco Garofoli. Il quale negli anni ’70 ha concepito una cantina pronta ad affacciarsi nei mercati mondiali. Merito enorme va a Gianluca e Daria Garofoli che hanno costruito il mercato americano ed estero, a tutte le ragazze ed i ragazzi che in vigna e in cantina contribuiscono tutti i giorni affinchè la Garofoli abbia standard altissimi. E forse un po’ di merito è anche mio, che cerco di comunicare la nostra terra ed i nostri prodotti al mondo”.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli