02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Reuters

Morto a 78 anni l'enogastronomo Luigi Veronelli ... Il famoso enogastronomo Luigi Veronelli è morto oggi a Bergamo, all'età di 78 anni. Lo ha comunicato la sua casa editrice, Veronelli Editore, in una nota. Veronelli, autore di numerose pubblicazioni, era originario di Milano. La famiglia "che chiede il massimo rispetto per il dolore, prega gli amici di portare l'ultimo saluto mercoledì 1 dicembre al cimitero Monumentale di Bergamo", dice la nota. Nato a Milano nel 1926, Luigi Veronelli, oltre a essere considerato un maestro della cultura enogastronomica, è stato impegnato per oltre 50 anni in battaglie sociali e culturali legate all'agricoltura e al gusto. Assistente del filosofo Giovanni Emanuele Bariè in gioventù e collaboratore di Lelio Basso, Veronelli fu autore negli anni '60 e '70 di trasmissioni televisive di grande successo, fra cui "A tavola alle sette" con Ave Ninchi. Oltre ad essere autore di note guide ai vini e ai ristoranti, da parecchi anni scriveva su "Il Corriere della Sera", "Carta", "Libertaria" e "Veronelli EV", rivista da lui diretta.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli