02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Sette / Corriere Della Sera

I vini della settimana

Anni 2011 - Tenuta Setteponti

Castiglion Fibocchi è più nota per essere la residenza di Licio Geli che per la sua produzione vitivinicola. Eppure siamo in Valdarno Superiore, una delle zone storiche per il vino toscano, fin dall’editto di Cosimo III nel ‘700. Questo delizioso bianco, da uve sauvignon e viognier, è un po’ esotico, ma decisamente piacevole. Ha colore dorato chiaro, profumi di frutta matura, ananas e cedro in primis, e sapore morbido e fresco. Servitelo a una temperatura di 8° con crostacei e frutti di mare. Ottimo con le ostriche.

Titolo 2009 - Elena Fucci
Il Sud non è solo il luogo dove il sole splende. Sul Vulture d’inverno nevica e non sempre il tempo è clemente. Da qui proviene uno fra i migliori vini rossi d’Italia, l’Aglianico del Vulture, e il Titolo di Elena Fucci è oggi fra i più apprezzati. Una produzione minima, estremamente artigianale, e un rosso colore granato intenso, dai profumi complessi, di frutta rossa, ma anche minerali, e dal sapore fitto, tannico, ricco. Servitelo a 18° e abbinatelo a capretto al forno e cacciagione in genere.

Pinot Grigio 2011 - Casa Zuliani
Tra i vini più gettonati nel mondo, il Pinot Grigio trova in Friuli Venezia Giulia una vera patria d’elezione. Questo di Casa Zuliani proviene dal Collio, più precisamente dall’isoletta Collio di Farra d’Isonzo, ed è un piccolo fuoriclasse nel suo genere. Ha colore dorato brillante e profumi nitidi, di pera kaiser e di pesca bianca. Il sapore è pieno, morbido, avvolgente, molto equilibrato e piacevole. Servitelo a 8°, abbinandolo a primi piatti di mare, rombo al forno e torte rustiche di verdure.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli