02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Sette / Corriere Della Sera

I vini della settimana

Franciacorta Pas Dosé Riserva Qde 2006 - Il Mosnel

“QdE” vuoi dire Questioni di Etichetta, e l’etichetta di questo vino, “tirato” in poche migliaia di bottiglie dai Barzanò del Mosnel ha vinto un concorso bandito ad hoc. Il vino è un Franciacorta strepitoso, che deriva da uve chardonnay, pinot bianco e un piccolo saldo di pinot nero. Dorato chiaro al colore, con un perlage finissimo, profumi di lieviti, poi di susina gialla e di nespola. Sapore vivace, molto agile, di deliziosa bevibilità. Da bere a 10 con fritti di mare e salmone affumicato con mozzarella di bufala.

Pisé - La Raia

Non sempre i vini bianchi da viticoltura biodinamica sono molto colorati o stilisticamente estremi. Qui siamo di fronte a un ottimo Gavi, biodinamico, ma assolutamente consueto nella sua realizzazione enologica. Colore giallo verdolino, profumi agrumati, tipici dell’uva cortese dalla quale proviene, con note di lime e cedro in particolare, sapore piacevolissimo, fresco, con una deliziosa “spina” acidula a facilitarne la bevibilità. Davvero buono. Provatelo a 10,con dentice al forno o trofie al pesto genovese.

Ben Ryé - Donnafugata

Se per magia il sole dell’isola di Pantelleria al tramonto fosse catturato e messo in bottiglia avrebbe il colore di questo vino. Solare, luminoso, colore oro antico, quasi topazio. Il sortilegio continuerebbe con i profumi, di fico, albicocca e dattero secchi e con sentori di spezie orientali, arabeggianti e misteriose. li sapore, dolce, avvolgente, non stucchevole, caldo, lunghissimo, vi farà continuare il sogno. Servitelo molto freddo, a 6,con pasta di mandorle e cassata siciliana. E bevetelo a occhi socchiusi.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli