02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
ARTE BIANCA

Sono 27 i “Tre Torte” della guida “Pasticceri & Pasticcerie” 2022 Gambero Rosso

Al top, con le “Tre Torte d’Oro”, la Pasticceria Veneto di Brescia. Sono 18, invece, i migliori 18 pastry chef delle tavole top italiane
GAMBERO ROSSO, GUIDA, PASTICCERI, PASTICCERIE, PASTICCERIE&PASTICCERI, Non Solo Vino
La guida “Pasticceri & Pasticcerie” 2022 del Gambero Rosso

Dalmasso ad Avigliana (Torino), con 95 punti, Biasetto a Padova e Maison Manilia a Montesano sulla Marcellana (Salerno), con 94 punti, Besuschio ad Abbiategrasso (Milano) e Pasticceria Agricola Cilentana Pietro Macellaro a Piaggine Salerno, con 93 punti: ecco il podio delle migliori pasticcerie del Belpaese, premiate con le “Tre Torte” (27 in tutto), secondo la guida “Pasticceri & Pasticcerie” 2022 del Gambero Rosso, che incorona con le “Tre Torte d’Oro” la Pasticceria Veneto di Brescia, e mette in fila i migliori 18 pastry chef delle tavole top del Paese, da Federica D’Alpaos e Miriam Lisi del “Lido 84” di chef Riccardo Camanini a Luca Sacchi del “Cracco” di Milano, da Simone Finazzi del “Da Vittorio” di Brusaporto (Bergamo) a Luca Abbadir della “Madonnina del Pescatore” di chef Moreno Cedroni, solo per citarne qualcuno. In tutto, sono 595 i locali in guida, con 30 novità e 5 Premi Speciali: il “Premio Speciale Pasticcere Emergente” a Pietro Ditrizio della Ditrizio Pasticceria di Cagliari, il “Premio Speciale Novità dell’Anno” alla Pasticceria Celestina di Pollena Trocchia (Napoli), il “Premio Speciale Miglior Pasticceria Salata” alla Pasticceria Roberto di Erbusco (Brescia), il “Premio Speciale Miglior Comunicazione Digitale” al Douce di Genova e al Besuschio di Abbiategrasso e il “Premio Speciale Pasticceria con il Miglior Packaging” al Golose Emozioni di San Zenone degli Ezzelini (Treviso).
Il 2021, come emerge da “Pasticceri&Pasticcerie” 2022, è stato un anno d’oro per la pasticceria made in Italy e i maestri pasticceri, che hanno dimostrato di aver acquisito nuove consapevolezze e capacità di utilizzare a loro vantaggio tutti i mezzi a disposizione. Comunicazione social puntuale e costante, siti ed e-commerce come vetrina preziosa per ottimizzare e far conoscere la produzione, potenziamento di proposte “facili” replicabili a casa, massima attenzione per le intolleranze con la creazione ad hoc. Il 2021 ha inoltre visto un impegno crescente nella panificazione e nei grandi lievitati destagionalizzati, e proposti anche in forma di lingotti o bauletti, a potenziare l’offerta salata con nuovi mix fra cucina e pasticceria, a valorizzare i prodotti locali, con restyling e un’offerta a tutto tondo, che comprende sempre più locali che abbracciano la formula del dessert store, pasticcerie pensate e concepite esclusivamente per l’acquisto.
“Un settore in continua e costante crescita ed evoluzione abilmente plasmato dai grandi maestri pasticceri. Grazie al loro impegno costante e al loro lavoro l’Italia è nell’olimpo della pasticceria mondiale”, commenta Paolo Cuccia, presidente Gambero Rosso. “Anche quest’anno celebriamo la grande pasticceria italiana. Maestri che riescono a trasformare le eccellenti materie prime made in Italy in creazioni che soddisfano gli occhi e il palato”, aggiunge l’ad Luigi Salerno.


Focus - I “Tre Torte d’Oro” della guida “Pasticceri & Pasticcerie” 2022 del Gambero Rosso

95 punti

Dalmasso - Avigliana (Torino)

94 punti

Biasetto - Padova

Maison Manilia - Montesano sulla Marcellana (Salerno)

93 punti

Besuschio - Abbiategrasso (Milano)

Pasticceria Agricola Cilentana Pietro Macellaro - Piaggine (Salerno)

92 punti

Gino Fabbri Pasticcere - Bologna

Pasquale Marigliano - Nola (Napoli)

Nuovo Mondo - Prato

Sal De Riso Costa d’Amalfi - Minori (Salerno)

Walter Musco - Bompiani - Roma

91 punti

Acherer Patisserie.Blumen - Brunico/Bruneck (Bolzano)

Fabrizio Galla - San Sebastiano Da Po (Torino)

Belle Hélène - Tarquinia (Viterbo)

Ernst K Knam - Milano

Pasticceria Marisa - San Giorgio delle Pertiche (Padova)

Caffè Sicilia - Noto (Siracusa, Nuovo Ingresso)

90 punti

L’Arte Bianca - Parabita (Lecce)

Cortinovis - Ranica (Bergamo)

Dolce Reale - Montichiari (Brescia)

Fusto Milano - Milano

Luca Mannori - Prato

Martesana Milano - Milano (Nuovo Ingresso)

Pepe Mastro Dolciere - Sant’Egidio del Monte Albino (Salerno)

Rinaldini - Rimini

Pasticceria Roberto - Erbusco (Brescia)

Sciampagna - Marineo (Palermo)

Alessandro Servida - Milano (Nuovo Ingresso)

 

Focus - “I migliori Pastry Chef” della guida “Pasticceri & Pasticcerie” 2022 del Gambero Rosso

Piemonte

Manuel Costardi - Da Christian e Manuel dell’Hotel Cinzia - Vercelli

Chiara Patracchini - La Credenza - San Maurizio Canavese (Torino)

Lombardia

Federica D’Alpaos e Miriam Lisi - Lido 84 - Gardone Riviera (Brescia)

Luca Sacchi - Cracco - Milano

Simone Finazzi - Da Vittorio - Brusaporto (Bergamo)

Marco Pinna - Seta By Antonio Guida - Milano

Veneto

Sara Simionato - Antica Osteria Da Cera - Campagna Lupia (Venezia)

Toscana

Sara Mazzoli - Il Piccolo Principe del Grand Hotel Principe di Piemonte - Viareggio (Lucca)

Marche

Luca Abbadir - Madonnina del Pescatore - Senigallia (Ancona)

Mattia Casabianca - Uliassi - Senigallia (Ancona)

Lazio

Giuseppe Amato - La Pergola dell’Hotel Rome Cavalieri - Roma

Dalila Salonia - Il Pagliaccio - Roma

Christian Marasca - Zia - Roma

Campania

Francesco Guida - Antica Osteria Nonna Rosa - Vico Equense (Napoli)

Puglia

Isabella Potì - Bros’ - Lecce

Angelica Giannuzzi - Pashà - Conversano (Bari)

Basilicata

Tommaso Foglia - Don Alfonso 1890 - San Barbato Lavello (Potenza)

Sicilia

Fabrizio Fiorani - Duomo - Ragusa

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli