02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
INIZIATIVA

Tannico, la consegna si fa in “White Gloves” per le cuvée di Dom Pérignon

A Milano (solo a dicembre), le bottiglie a casa in 60 minuti, alla giusta temperatura, con carta regalo, sacchetto e biglietto firmato dalla Maison
DOM PERIGNON, MILANO, TANNICO, WHITE GLOVES, Italia
Tannico in guanti bianchi per Dom Pérignon

Per una bottiglia eccezionale, come sono quelle di Dom Pérignon, la maison più celebre dello Champagne, ci vuole un servizio di consegna altrettanto eccezionale, in guanti bianchi, anzi ... in “White Gloves”: come quello pensato da Tannico, che, a Milano, per tutto dicembre, porterà a casa dei wine lover tre cuvée (Dom Pérignon Vintage 2012, Dom Pérignon Rosé Vintage 2006 e Dom Pérignon Vintage 2003 - Plénitude 2) in 60 minuti, alla giusta temperatura di servizio, confezionate una ad una dai propri wine specialist, complete di carta regalo, sacchetto, biglietto firmato Dom Pérignon e Tannico e poi trasportate dagli eleganti steward - abito all black e, appunto, guanti bianchi - in sella a motorini elettrici su tutto il territorio della città.

“Con il servizio “White Gloves”, insieme a Dom Pérignon, uniamo la rapidità e la comodità del servizio di Tannico Express con l’esclusività della consegna in guanti bianchi. Un’aggiunta al servizio di consegna rapida, ideale per un perfetto regalo di Natale o per chiudere l’anno in grande stile”, spiega Marco Magnocavallo, ad Tannico, la piattaforma leader dell'e-commerce enoico in Italia.
“Grazie al servizio sviluppato insieme a Tannico, abbiamo oggi la possibilità di offrire ai milanesi un’esperienza di degustazione a casa propria paragonabile a quella che si potrebbe vivere in un ristorante. Un’esperienza alla scoperta del Vintage 2012 - ultima creazione della maison - e delle Cuvée più rare, come il Rosé e Plénitude 2”, aggiunge Valeria Righetti, senior brand manager Dom Pérignon.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli