02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
EVENTI

Una “dolce” storia italiana. La Coppa del Mondo di panettone è dei pasticceri tricolori

Nella categoria “Panettone tradizionale” Giuseppe Mascolo e Claudio Colombo, per una “dolce” doppietta made in Italy

Se gli italiani dovranno stare a guardare, per la seconda volta di fila, le altre Nazionali di calcio contendersi il Mondiale di calcio, c’è una competizione internazionale che si è già tinta di azzurro. È la Coppa del Mondo del Panettone, che, a Milano, ha visto trionfare nella categoria “Panettone tradizionale” il maestro pasticcere Giuseppe Mascolo, che ha preceduto Claudio Colombo, per una “dolce” doppietta Made in Italy, e lo svizzero Luca Poncini, al terzo posto. L’Italia è stata la “regina” della competizione dedicata ad uno dei dolci simbolo della nostra tradizione, convincendo la giuria internazionale sotto ogni punto di vista: forma, profumo e sapore. Non a caso è tutto italiano il podio per la categoria “Panettone al cioccolato” con il vincitore Annibale Memmolo della Pasticceria Memmolo Mirabella Eclano di Avellino; secondo posto per Bruno Andreoletti della Pasticceria Andreoletti Brescia e terzo posto per Marcio A. Orellana M. di Nima Srl di Gorle, Bergamo. Per Bruno Andreoletti è arrivato anche il “bis” con il premio della stampa.
Il Premio del Maestro del Panettone 2022 è andato ad Achille Zoia, grande maestro degli impasti (frolla, lievitata, sfoglia) e titolare della Boutique del Dolce. Il Pastry Chef vanta una trentennale esperienza nell’ambito della pasticceria e della didattica ed ha contribuito a creare la storia del Panettone nel mondo. Dall’Italia al Brasile, il premio miglior Club internazionale è andato a quello brasiliano per il lavoro di organizzazione delle selezioni nazionali che si sono svolte a San Paolo. È stato premiato Rogerio Shimura Maestro panettiere e direttore della Levain Escola de Panificação di San Paolo.
La Coppa del Mondo del Panettone è un evento interamente dedicato al lievitato per eccellenza, nato per celebrare la storia e la lavorazione di un prodotto in grado di valicare i confini d’origine per imporsi sulla scena dolciaria mondiale. Dopo un anno di selezioni nazionali nei diversi stati, per l’edizione 2022 sono arrivati in finale 24 pasticceri per la categoria “Panettone Tradizionale” e 18 per la categoria “Panettone al Cioccolato”. I finalisti arrivano da Europa, Asia, America Latina e Stati Uniti ma anche Australia e, per la prima volta, dall’Africa, dimostrando l’appealing sempre più internazionale di questo progetto.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli