02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
FOOD

World Pizza Day (17 gennaio): la margherita resta la più amata dagli italiani

I numeri Deliveroo per la Giornata Internazionale del Pizzaiolo, con cui il settore celebra un prodotto simbolo del made in Italy
DELIVEROO, MADE IN ITALY, MARGHERITA, PIZZA, WORLD PIZZA DAY, Non Solo Vino
La pizza è un simbolo del Made in Italy amato in tutto il mondo

La pizza “locomotiva” di Deliveroo: sulla App della popolare piattaforma, dal 2015, è stato ordinato un numero di pizze che, se messe una di fianco all’altra, arrivano a coprire una distanza di più di 3.000 km: un tragitto ideale che da Napoli arriva fino a Bruxelles, passando per Parigi e Londra. Un viaggio simbolico, con pomodoro e mozzarella a fare da “motore” di un prodotto simbolo del Belpaese, che il 17 gennaio festeggia la Giornata Internazionale del Pizzaiolo (World Pizza Day). 

Nata in Italia alla fine dell’Ottocento e apprezzata in tutto il mondo, la pizza è diventata sinonimo di felicità e unione, elementi che hanno presto superato i confini nazionali per diventare un vero e proprio linguaggio universale capace di unire popoli e culture diverse. Ambasciatori di questo simbolo del Made in Italy sono i pizzaioli, gli interpreti di un’eccellenza gastronomica che diffonde italianità nel mondo e fa sentire gli italiani all’estero un po’ più a casa.

Ed i pizza-lovers quale tipologia amano? Nel corso dell’ultimo anno su Deliveroo, che conta 7.000 pizzerie da cui poter ordinare in tutta Italia, è stato registrato un numero di ordini di pizza in grado di coprire, sempre mettendone una a fianco all’altra, una distanza di 1.200 km, pari a quella tra Milano e Reggio Calabria. <b>Tra i gusti preferiti, la classica margherita si conferma anche per quest’anno la regina delle pizze</b>. Seguono la diavola e la bufala, rispettivamente al secondo e terzo posto. In quarta posizione la quattro formaggi, mentre la capricciosa si colloca quinta. Seguono alcuni grandi classici come la marinara, la Napoli, la quattro stagioni, l’americana con wurstel e patatine, che fa incetta di preferenze soprattutto tra i più piccoli, e la prosciutto e funghi a chiudere la Top10.

<b>Per le città “pizza lover” del 2022, nella speciale classifica “geografica” di Deliveroo - che tiene conto degli ordini di pizza sul totale del volume degli ordini - quest’anno dominano i comuni di medie/piccole dimensioni, specie del sud e delle isole, con sei centri di Puglia e Sicilia tra nelle prime 10 posizioni. In testa si posiziona Manfredonia, la città che più di ogni ama ordinare la pizza a domicilio, davanti a Fucecchio e Francavilla Fontana</b>. Al quarto posto Giarre, mentre quinta si posiziona la barese Terlizzi. Seguono Fossano, Sondrio, Caltagirone, Chioggia e Paternò a completare la “Top 10”.

Copyright © 2000/2023


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2023

Altri articoli