02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
I DATI

32,5 milioni di ettolitri di vino: tanto è a dimora nelle cantine del Belpaese al 30 settembre 2018

A dirlo il bollettino “Cantina Italia” n. 16 dell’Icqrf, sui dati del Registro Telematico, in piena vendemmia
CANTINA ITALIA, ICQRF, VENDEMMIA, vino, Italia
32,5 milioni di ettolitri di vino al 30 settembre 2018, con l'Italia in piena vendemmia

32,5 milioni di ettolitri di vino: tanto è a dimora nelle cantine del Belpaese, mentre tra i filari la vendemmia delle uve bianche è praticamente alla fine, e quelle delle varietà rosse sta prendendo corpo un po’ ovunque. A dirlo il bollettino “Cantina Italia” n. 16 dell’Icqrf, sui dati del Registro Telematico, aggiornati al 30 settembre.
Si tratta, per oltre la metà, di vini Dop, (17,6 milioni di ettolitri), a cui si aggiungono 8,1 milioni di vini Igp, e 6,7 milioni di ettolitri di vini senza denominazione. Nel complesso, le scorte di cantina del Belpaese sono fatte soprattutto da vini rossi, a 15,7 milioni di ettolitri, tra Dop e Igp, mentre i vini bianchi sono 9,3 milioni di ettolitri, ed i rosati superano di poco i 505.000 ettolitri. Con 7,7 milioni di ettolitri di vino in cantina, il Veneto si conferma la Regione più “ricca” in assoluto, seguita dalla Toscana, a quota 4,2 milioni di ettolitri, dal Piemonte con 3,4, dall’Emilia Romagna con 3,3 milioni di ettolitri, e dalla Puglia con 2,7.
Il tutto in attesa dei primi dati reali sulla vendemmia 2018 in corso, dalla quale l’Italia del vino, si attende una produzione tra i 49 milioni di ettolitri (+15% sul 2017, dati Unione Italiana Vini) ed i 55 milioni di ettolitri (+21% sul 2017, dati Assoenologi), secondo le stime diffuse ad inizio settembre.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli