02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
BREAK DI PRIMAVERA

6,5 milioni di italiani in vacanza: il mare è il più gettonato ma vola il turismo nel verde

Negli agriturismi per il 25 Aprile si prevedono almeno 300.000 presenze a tavola, e il relax a contatto con la natura fa tendenza
Coldiretti, LIBERAZIONE, PASQUA, PONTE, Non Solo Vino
Ponte della Librazione, boom del turismo green

Ci sarà chi sfrutterà l’occasione per il primo bagno stagionale al mare e chi cercherà il meritato riposo in montagna o in un parco. Ma non mancheranno i visitatori delle città d’arte e gli amanti del picnic all’aria aperta con il turismo ambientale che sta conquistando sempre di più le preferenze dei visitatori affascinati dalla natura, dalle campagne e dalla buona cucina. Sono 6,5 milioni gli italiani che hanno scelto di partire per una vacanza, di questi circa la metà prolungheranno le ferie fino al Primo Maggio sfruttando a pieno il ponte della Liberazione. Emerge da una analisi Coldiretti/Ixè, che sottolinea come la pluralità di combinazioni favorevoli agevoli uno scaglionamento delle partenze per i ponti di primavera.
“Gli italiani per il 25 aprile - sottolinea la Coldiretti - si dividono tra quanti, soprattutto al centro sud, con le alte temperature e la riapertura degli stabilimenti balneari scelgono la spiaggia e quelli che prediligono invece il relax nel verde, quest’anno particolarmente di “tendenza”, sostenuto da una maggiore sensibilità ambientale. Non a caso tra le mete preferite, oltre al mare scelto dal 40% e alle città d’arte, ci sono anche la montagna, i parchi naturali e la campagna.
Il successo del turismo ecologico e ambientale è dovuto ai costi contenuti, all’elevato valore educativo e alla pluralità di mete disponibili senza dover percorrere grandi distanze, in un Paese come l’Italia che può contare su quasi 900 parchi e aree naturali protette che coprono il 10% del territorio nazionale. Gli alloggi più gettonati - conclude la Coldiretti - sono le case in proprietà o in affitto, gli alberghi, i bed and breakfast e gli agriturismi dove per il 25 Aprile si prevedono, tra italiani e stranieri, almeno 300.000 presenze a tavola, spinti dalla voglia di stare all’aria aperta e alla ricerca del buon cibo”.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli