02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
ITALIA IN CUCINA

Addio al piatto unico, 2 famiglie italiane su 3 a casa preferiscono il menù “à la carte”

No piatti unici per tutti i membri della famiglia e sempre meno mamma ai fornelli: i risultati della ricerca di Lagostina
CASA, CIBO, Cucina, ITALIANI, STILI DI VITA, Non Solo Vino
Anche a casa ad ognuno il suo piatto, non più una pietanza per tutti

A casa come al ristorante, 2 famiglie italiane su 3 scelgono di dire addio alla pietanza unica a favore di piatti diversi per ogni singolo membro e ai fornelli si alternano figli e genitori. Sono i numeri della ricerca compiuta su un campione di 1.200 italiani da Lagostina, azienda italiana specializzata nella produzione di pentole.
Le cause di questo storico cambiamento, secondo la ricerca, sono le esigenze dietetiche diverse dovute allo stile di vita (56%), intolleranze (19%) o semplicemente per gusto (25%). Nonostante i regimi alimentari diversi, tuttavia, l’82% delle famiglie dichiara di consumare ancora il pasto insieme almeno una volta al giorno.
Inoltre, nel 47% dei casi è una responsabilità condivisa da entrambi i genitori e, in 1 casa su 3, anche i figli partecipano alla preparazione dei pasti. In media, infatti, sono solo 37 i minuti che dedichiamo alla preparazione dei pasti, come evidenziato da una recente ricerca Fipe.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli