02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
BIBLIOTECA ENOGASTRONOMICA

Aiutare i ristoratori a far emergere l’identità del ristorante, con “Creative Restaurant Branding”

Ogni locale ha la sua unicità sul mercato. Nicoletta Polliotto e Ilaria Legato sono le esperte nel trovarla per definire l’offerta e la comunicazione

Aiutare i ristoratori a trovare la personalità del proprio ristorante, quell’elemento unico e differenziante per posizionarsi sul mercato, un passaggio necessario per definire l’offerta, il pubblico di riferimento e tutta la comunicazione. È la mission di “Creative Restaurant Branding. Il Metodo per far emergere l’identità straordinaria del tuo locale”, nuovo volume di Nicoletta Polliotto, digital project manager, esperta di food & restaurant marketing e nota conference speaker nel mondo turistico-alberghiero, e Ilaria Legato, brand e designer della comunicazione in horeca, fondatrice del gruppo “I fooddesigner” e coordinatrice del Master in Brand Design and Management for Food, Wine and Tourism dello Ied di Firenze, che contiene il metodo consolidato ideato dalle autrici per accompagnare gli operatori di settore verso la ripartenza ed anticipando il “mondo nuovo” della ristorazione italiana.
Dopo un periodo che ha messo a dura prova gli esercizi della ristorazione servono suggerimenti e piani di sviluppo pratici e concreti. Il volume (Casa Editrice Ulrico Hoepli Editore, collana DMT - Digital Marketing Turismo a cura di Nicoletta Polliotto, settembre 2021, pp. 256, prezzo di copertina 26,90 euro) fornisce una griglia di lavoro sulla quale sviluppare una strategia di branding: dalla ideazione delle linee guida (brand strategy), alla costruzione della brand identity, individuando la personalità del locale e il potere della relazione, per creare empatia nella comunicazione con i clienti acquisiti e futuri (brand communication). Lo fa guidando il lettore nell’avventura della creazione dell’identità del proprio ristorante, alla ricerca dell’unicità distintiva, accompagnando la lettura con una colonna sonora, scaricabile con QrCode che rende la fruizione del manuale una vera e propria esperienza multisensoriale. E lo fa attraverso un metodo che usa la psicologia spirituale collegata al processo progettuale creativo (Design Thinking) e applicata alla costruzione della personalità della marca del ristorante, attraverso il modello dell’Enneagramma.
Un volume pratico, con guide, modelli e consigli “pret à manger” per promuovere il ristorante agendo sulla reputazione del marchio, sulla creazione di empatia e relazione con la community di riferimento e scegliendo con cura strumenti, contenuti e metodologie, rivolto ad imprenditori, ristoratori e chef che hanno aperto o vogliono aprire un ristorante, ma anche ai giovani professionisti interessati alla ristorazione e che stanno cercando un’opportunità per crescere. Nicoletta Polliotto e Ilaria Legato da anni sperimentano sul campo, e con le loro ricerche, soluzioni professionali per affiancare e far crescere la ristorazione italiana. I ristoratori hanno compreso che non basta una buona idea per aprire un ristorante, ma che occorrono visione, strategia e progettualità. E il volume, accanto a contributi di specialisti ed esperti del settore come Gaetano Grizzanti, autorevole figura nel mondo del branding italiano e internazionale, autore della prefazione, contiene casi di studio per ispirarsi: dal ristorante La Leggenda dei Frati dello chef Filippo Saporito e chef Ombretta Giovannini, al Gruppo Alajmo dei fratelli Massimiliano e Raffaele Alajmo, dal Tellia del pizza chef Enrico Murdocco a Fud Bottega Sicula di Andrea Graziano.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli