02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VINO E PREMI

Alle Marche, con Terre Cortesi Moncaro, il trofeo “Gran Vinitaly 2022 - Cantina dell’Anno” 2022

Il miglior vino “5StarWines” by Veronafiere è la Vernaccia di Oristano Doc Riserva “Judikes” 2008 della Cantina della Vernaccia
5STARWINES, MARCHE, TERRE CORTESI MONCARO, VINITALY, Italia
“5StarWines & Wine Without Walls”: i migliori vini

La cantina Terre Cortesi Moncaro, realtà cooperativa tra le più importanti delle Marche, con oltre 1.500 ettari vitati nei territori del Verdicchio, del Conero e del Piceno, è la migliore d’Italia, e si aggiudica il trofeo “Gran Vinitaly 2022 - Cantina dell’Anno” by “5StarWines & Wine Without Walls”, il premio firmato da Vinitaly e Veronafiere. E se di Moncaro è anche il “Miglior vino bianco”, ovvero il Verdicchio dei Castelli di Jesi Doc Classico Superiore “Fondiglie” 2021, in assoluto il “Miglior Vino Italiano - Banco Bpm 2022” arriva dalla Sardegna, ed è la Vernaccia di Oristano Doc Riserva “Judikes” 2008 della Cantina della Vernaccia. Ancora, il “Miglior vino rosso” è il Gabiano Doc Riserva “A Matilde Giustiniani” 2015 di Castello di Gabiano, dal Piemonte, il “Miglior Vino Frizzante” è il Lambrusco Grasparossa di Castelvetro Dop Frizzante Semisecco “Pietrascura - Riservato agli amici” di Azienda Agricola Pezzuoli, mentre il “Miglior Vino Rosato” viene dalla Liguria, ed è il Liguria di Levante Igt Vermentino Rosato “Prima Brezza” 2021 dell’Azienda Agricola Federici, mentre il “Miglior Vino Spumante” è il Valdobbiadene Docg Superiore di Cartizze Spumante Brut 2020 di Terre di San Venanzio Fortunato, ed il “Miglior vino dolce” è il Trentino Doc Vino Santo “Puro” 2000 di Cantina toblino. Ancora il premio “Best Wine Distributed by Ferrowine” è il Gattinara “Vigna Valferana” 2017 di Paride Iaretti, mentre la “Miglior Cantina Wine Without Walls 2022” è Vini Centanni, il “Miglior vino biodinamico” è ancora un bianco Marchigiano, il Verdicchio dei Castelli di Jesi Doc Classico Superiore Vino Biologico “Ergo” 2020 di Montecappone, il “Miglior vino biologico” il Colli Tortonesi Doc Timorasso Vino Biologico “Derthona La Zerba” 2020 di Cantine Volpi, ed il “Miglior vino sostenibile” è la Vernaccia di Oristano Doc Riserva “Antico Gregori” 1979 dell’Azienda Vinicola Attilio Contini. 960, in tutto, sugli oltre 2.300 campioni valutati, quelli che fanno parte di Veronafiere 5StarWines & Wine Without Walls.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli