02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
CRIMINALITÀ

Atto vandalico alla Cantina Sociale San Severo in Puglia, sversati 25.000 ettolitri di vino

Da tutto il mondo enoico arriva la solidarietà. Il presidente Confcooperative Gardini: “azione irresponsabile, ripercussioni su soci e dipendenti”
Italia
25.000 ettolitri di vino sversati dai silos della Cantina di San Severo in Puglia

Purtroppo anche il settore vitivinicolo è, spesso, protagonista della cronaca, e non in senso positivo: l’ultima arriva dal Foggiano, dove la Cantina Sociale Cooperativa San Severo, che, attraverso i suoi 300 soci, gestisce oltre 1.000 ettari di vigna, è stata vittima di un grave atto vandalico. La scorsa notte degli ignoti hanno aperto dei silos della cantina foggiana, facendo fuoriuscire migliaia di litri di vino. Subito, sono arrivati moltissimi messaggi di solidarietà, tra cui quello del presidente Confcooperative Foggia Giorgio Mercuri e del presidente Confcooperative Maurizio Gardini, che ha sottolineato come “siamo di fronte ad un’azione irresponsabile che avrà ripercussioni negative sui soci produttori e sui dipendenti della cooperativa. Le indagini in corso speriamo possano al più presto assicurare i responsabili di un atto così inqualificabile alla giustizia”.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli