02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
STUDIARE IL VINO

“Barolo & Barbaresco Academy - Langhe Wine School”: ambasciatori delle Langhe si diventa “a scuola”

A dicembre un master formativo, promosso dal Consorzio di tutela Barolo e Barbaresco e dalla Strada del Barolo
BAROLO ACADEMY, LANGHE, Italia
Torna la Barolo & Barbaresco Academy - Langhe Wine School

Diventare “Ambasciatori dei vini delle Langhe” si può, grazie alla “Barolo & Barbaresco Academy - Langhe Wine School”, che, in dicembre, organizza un master di formazione intensivo, promosso dal Consorzio di tutela del Barolo Barbaresco Alba Langhe Dogliani, insieme alla Strada del Barolo e Grandi Vini di Langa .
Il percorso formativo parte dal “Wine Tasting Experience”, un progetto della Strada del Barolo, che consiste in un’originale formula di degustazione guidata da un esperto che dà la possibilità di confrontare etichette di produttori diversi in un unico appuntamento. Il corso ha l’obiettivo di divulgare in modo innovativo e competente la conoscenza della cultura vitivinicola delle Langhe (l’aula didattica dello storico Castello di Grinzane Cavour).
L’iniziativa è rivolta ai professionisti del mondo del vino, formatori, brand manager, produttori, giornalisti e buyer, che intendono approfondire la conoscenza sui vini e sul territorio in modo innovativo e interattivo, con l’obiettivo di creare una rete globale di ambasciatori delle Langhe . La formazione sarà svolta in presenza ed è programmata per il 3-4-5 dicembre 2021. Sarà articolata in moduli di tre giorni, dal venerdì alla domenica, dedicati alla storia e alla geologia, alla parte pedoclimatica, ai vitigni e all’enologia: una full immersion fra lezioni in aula, degustazioni, pranzi in abbinamento e tour guidati condotti da docenti di alto livello, selezionati fra le personalità più autorevoli del panorama enologico piemontese. Al termine del percorso verrà rilasciato l’attestato di partecipazione al “Corso Ambasciatore dei Vini di Langa - 1° livello”. Gli incontri si terranno in lingua italiana, con traduzione simultanea in inglese, ad eccezione del tour in bus delle Mga (Menzioni Geografiche Aggiuntive) del Barolo e del Barbaresco, che sarà soltanto in inglese. In particolare, “Il saper fare e le tradizioni: storia, condizioni economiche, sociali e di mercato; breve panoramica sulle denominazioni” sarà spiegato da Sandro Minella, mentre Edmondo Bonelli parlerà di “Elementi pedoclimatici: geologia, clima, ecosistema; le menzioni geografiche aggiuntive”, Edoardo Monticelli si focalizzerà su “I vitigni: caratteristiche e storia”, il professor Vincenzo Gervi guiderà il modulo di “Enologia: approfondimento sull’evoluzione delle tecniche enologiche; Principali caratteristiche enologiche e particolarità delle diverse varietà, con approfondimento sul Nebbiolo”, e Maurizio Gily si occuperà di “Sfide, opportunità e prospettive per i vini di Langa.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli