02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VINO E CINEMA

Bollinger e James Bond, due limited edition per i 40 anni di partnership

Marcello Meregalli (distributore della maison di Champagne in Italia): un Blanc de Noir per “No Time To Die” ed una magnum per “Moonraker”

Era il 1979 quando, in “007 Moonraker” (uscito in Italia come “Operazione Spazio”), lo Champagne Bollinger fece il suo esordio sul grande schermo accanto a James Bond, il più famoso agente segreto britannico della storia, interpretato in quell’occasione da Roger Moore, primo episodio di un connubio tra i più longevi della storia del cinema, che festeggia i 40 anni con due special edition. “Per la prima volta - spiega, a WineNews, Marcello Meregalli, alla guida del Gruppo Meregalli, che distribuisce Bollinger in esclusiva in Italia - sarà un Blanc de Noir, il “Bollinger 007 Limited Edition Millésimé 2011”, ad accompagnare l'uscita al cinema, ad aprile 2020, del prossimo film di James Bond, “No Time to Die”, il 25esimo della saga, numero che ricorre, con i titoli di tutti gli episodi, anche sulla bottiglia e sul cofanetto che la conserva”.
Ma il vero gioiello che, proprio come il “Bollinger 007 Limited Edition Millésimé 2011” non sarà presente alla Champagne Experience di scena a Modena il 13 e 14 ottobre, dove il Gruppo Meregalli sarà tra i protagonisti, è la “Moonraker Luxury Limited Edition”, “una magnum di Bollinger 2007 custodita in uno scrigno che ricorda le forme dello space shuttle del film, ma che aprendosi rivela un prezioso secchiello per il ghiaccio di Saint Louis: andrà sul mercato a 5.000 euro, e sarà prodotta in appena 407 esemplari, di cui 10 per l'Italia. Contiamo - conclude Meregalli - di averne un paio di esemplari da esporre a Milano e Roma prima del lancio sul mercato”.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli