02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VENDEMMIA 2019

Cadono oggi i primi grappoli: in Franciacorta via alla vendemmia

Parte, in uno dei più grandi territori del vino italiani, la vendemmia 2019, dal cuore del versante sud del Monte Orfano

Se per la maggior parte dei territori del vino italiani c’è ancora da aspettare, in Franciacorta cadono già i primi grappoli. Oggi, infatti, nel cuore di uno dei più importanti territori del vino italiano, simbolo di eccellenza e qualità, si inizia la vendemmia 2019, “a partire dai vigneti del versante sud del Monte Orfano, dove la raccolta di Chardonnay, Pinot Nero e Pinot Bianco è sempre anticipata rispetto alle zone più centrali, grazie al particolare microclima che le contraddistingue”, come comunica il Consorzio guidato da Silvano Brescianini. E le premesse, dal punto di vista quantitativo e qualitativo, sono positive, nonostante le difficili condizioni climatiche, con una fioritura tardiva, in un momento molto freddo e piovoso, seguito da un giugno e un luglio praticamente a precipitazioni zero e caldo record. “L’annata 2019 non ha avuto un andamento lineare - spiega Francesco Franzini, vicepresidente del Consorzio Franciacorta con delega Tecnica - e di semplice gestione in campagna: questo insieme di condizioni anche contrastanti, con vendemmia tardiva, è spesso portatore di vini particolarmente interessanti e quindi presumo ci si possa aspettare una vendemmia molto positiva soprattutto dal punto di vista qualitativo”.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli