02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
IDEE

“Cantine a fumetti”, il vino toscano secondo gli artisti della Scuola Internazionale Comics

Il progetto, in collaborazione con il Movimento Turismo del Vino Toscana, racconta le storie, tra miti e leggende, di dieci cantine toscane
CANTINE A FUMETTI, MTV TOSCANA, SCUOLA INTERNAZIONALE COMICS, Italia
La copertina di “Cantine a fumetti”

Il vino è un prodotto che storicamente è stato raccontato in tanti modi e linguaggi diversi. Arte, pittura, narrativa, giornalismo, sono solo alcuni esempi che mostrano come tra le molteplici caratteristiche del vino c’è anche quella della versatilità. Adesso ad espolorare un mondo dalle mille sfumature e decisamente affascinante c’è anche il fumetto, un “evergreen” per le giovani generazioni ma mai abbandonato neanche da chi ha qualche primavera in più. Si chiama “Cantine a fumetti”, ed è il volume antologico realizzato dagli artisti della Scuola Internazionale di Comics di Firenze ed edito dalla casa editrice Kleiner Flug in collaborazione con le cantine del Movimento Turismo del Vino Toscana, che racconta una delle eccellenze della Regione, con un linguaggio creativo e originale, tra miti e leggende.
Ogni storia è tradotta in fumetto con tecniche diverse di disegno, mentre la copertina è stata realizzata da Frank Espinosa, animatore, fumettista e illustratore che ha lavorato per Walt Disney Animation e come Art Director per la Warner Bros. Una collaborazione nata già qualche anno fa, a Cantine Aperte in Toscana, e proseguita con diversi eventi in cui i vini toscani sono stati abbinati a fumettisti che, in certi casi, hanno addirittura utilizzato il vino come inchiostro per disegnare. “Raccontare le storie dei nostri vini attraverso uno strumento tanto gradito dai millennials quale il fumetto era il senso di questo progetto fin dal suo inizio - ha spiegato Emanuela Tamburini, presidente di MTV Toscana - e per farlo abbiamo cercato di trasmettere ai comics le storie di alcuni vini perché li potessero raccontare con il loro linguaggio attraverso aneddoti, poesie illustrate, viaggi onirici, tecniche particolari di vendemmia, storie dell’origine del nomi dei vini”. Il volume,, è disponibile presso le cantine che hanno aderito al progetto.

Focus - “Cantine a fumetti”: le cantine e gli autori
Azienda Agricola Tamburini, Buccia Nera, Col d’Orcia, Tenuta del Buonamico, Vallepicciola, Azienda Agricola Cesani, Tenuta Monte Rosola, Podere La Regola, Villa Acquaviva e Donatella Cinelli Colombini. I testi sono stati realizzati da Alessio d’Uva, Marco Cei, Filippo Rossi, Marco Rastrelli e dagli studenti della Scuola Comics: Serena Meo, Federico Santoro, Sarah Pagliai, Elia Munao’, Gabriele Bitossi e Giovanni Chiarini. I disegni sono ad opera di Michele Penco, Angelica Regni, Filippo Rossi, Julia Buzzu, Jacopo Paoletti, Giacomi Vichi, Ester Megera e gli studenti di fumetto Carlotta Contino, Benedetta Baroni e Omar Zahhar.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli