02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

“Carlin Petrini? È il nostro papa”. Parola, a WineNews, di Antonio Ricci, “gran maestro” di Striscia la Notizia, a Terra Madre Salone del Gusto. “In tv c’è ossessione per lo spadellamento, ma qualcosa di buono rimarrà. La tele non insegna, promuove”

“Carlin Petrini? Il “guru” di Slow Food è il nostro papa”. Parola, a WineNews, di Antonio Ricci, il “gran maestro” di “Striscia la Notizia”, lo storico programma di Canale 5 che ha fatto la storia stessa della tv italiana, a “Terra Madre Salone del Gusto” a Torino. “Qualche tempo fa qualcuno ne parlava come ipotetico Presidente della Repubblica? - domanda il celebre autore televisivo - a qualcuno faceva ridere, a me sembrerebbe una cosa molto razionale”. E la cucina in tv? “C’è un’ossessione per lo spadellamento in tv, ma comunque crea attenzione su certi temi, e alla fine qualche cosa di buono rimarrà. Ma - ricorda Ricci - la tv non insegna, può solo promuovere. Cultura e cucina vanno contro la natura del mezzo televisivo, perchè la tv non è interattiva, mentre cultura e cucina richiedono interscambio”. Eppure, aggiunge Ricci, “la narrazioni dei territori e dei loro eroi che coltivano certe cose in certe zone, e in una certa maniera, funzionano, le storie interessano - conclude - la rubrica di Striscia “Paesi & Paesaggi” di Davide Rampello è una delle più seguite”.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli