02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
MERCATO USA

Cavit, con 42 milioni di bottiglie, tra i brand più venduti un Usa, ed unico europeo in top 15

Nei numeri dell’American Association of Wine Economists il dominio delle etichette di E & J Gallo Wineries
BRAND, CAVIT, MERCATO, USA, vino, Italia
I vigneti di Cavit in Val di Cembra

Nonostante un calo del -2%, Cavit è ancora il brand enoico tricolore più venduto sul mercato Usa, con 3,4  milioni di casse di vino (pari a 41,8 milioni di bottiglie), importate dalla Palm Bay International, che fanno della cantina cooperativa trentina e dei suoi 5.250 viticoltori (per 6.350 ettari vitati) il quattordicesimo marchio più presente sugli scaffali di Oltreoceano (dati 2018), ed uno dei soli due marchi non americani nella top 15 dei più venduti. In testa, invece, nei numeri dell’American Association of Wine Economists, c’è Franzia Winetaps, brand di The Wine Group, con 23 milioni di casse (276 milioni di bottiglie), con Barefoot Cellars (20 milioni di casse, pari a 240 milioni di bottiglie) e Carlo Rossi (12 milioni di casse, ossia 143,5 milioni di bottiglie), entrambe etichette di E & J Gallo Wineries, a completare il podio.
Alla posizione n. 4, Sutter Home, di Trinchero Family Estates, con 10 milioni di casse (122,4 milioni di bottiglie), quindi Woodbridge by Robert Mondavi (Constellation Brands), alla posizione n. 5 con 9,7 milioni di casse (116 milioni di bottiglie), Twin Valley (E & J Gallo Winery), alla posizione n. 6 con 9,2 milioni di casse (110 milioni di bottiglie) e ancora Peter Vella (E & J Gallo Winery), alla posizione n. 7 con 7,2 milioni di casse (86,7 milioni di bottiglie). Quindi, il più popolare dei marchi australiani, Yellow Tail, a quota 7,2 milioni di casse (86,4 milioni di bottiglie), alla posizione n. 8, seguito da Black Box (Constellation Brands), alla n. 9 con 7 milioni di casse (84,5 milioni di bottiglie), Bota Box (Dfv Wines), alla n. 10 con 6,9 milioni di casse (82,8 milioni di bottiglie), Livingston Cellars (E & J Gallo Winery), alla n. 11 con 5,4 milioni di casse (65 milioni di bottiglie), Liberty Creek (E & J Gallo Winery), alla n. 12 con 4,7 milioni di casse (56,7 milioni di bottiglie), Beringer (Treasure Wine Estates), alla n. 13 con 4,5 milioni di casse (55 milioni di bottiglie) e, dietro Cavit, Apothic (E & J Gallo Winery), alla n. 15 con 3,4 milioni di casse (41,2 milioni di bottiglie).

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli