02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

CHEESE 2005: CI SARA' ANCHE COOP AL GRANDE EVENTO DI SLOW FOOD

Da oltre quattro anni Coop Italia e Slow Food stanno portando avanti insieme un progetto concreto per la salvaguardia delle produzioni tradizionali di qualità, e tra queste i Presidi Slow Food, con l’obiettivo di offrire a questi prodotti una seria opportunità commerciale e di conseguenza ai piccoli produttori l’opportunità di proseguire l’attività, contribuendo alla salvaguardia di una importante parte del patrimonio agroalimentare italiano altrimenti destinato all'estinzione.

In questa azione Coop si è impegnata a garantire la salvaguardia delle caratteristiche produttive, di stagionalità e di qualità dei prodotti ed a fornire ai consumatori informazioni utili a comprendere ed apprezzare ciò che acquistano, perché il valore dei prodotti presentati non sta solo nel loro gusto e nel loro alto livello qualitativo, ma anche e soprattutto nella loro storia.

La collaborazione tra Coop e Slow Food si è consolidata nel tempo, diventando vera e propria partnership. I Supermercati Coop hanno svolto un importante ruolo che unisce, all’esigenza di realizzare volumi di vendita, la capacità di diventare centri di conoscenza e di sviluppo di un’attenzione nuova verso la qualità delle produzioni agro alimentari italiane di qualità; ciò è stato possibile anche grazie ad un programma specifico di informazione mirata agli addetti dei punti vendita, realizzato e condotto in collaborazione con Slow Food.

I dati più significativi di queste attività, per il biennio 2003-2004, sono così riassumibili:

- 56 giornate complessive di promozione di questi prodotti in 125 supermercati Coop

- oltre 1,5 milioni di Euro le vendite stimate
- 11 giornate di formazione/degustazione che hanno coinvolto oltre 300 addetti dei punti vendita

Un lavoro portato avanti nel rispetto della missione principale di Coop: tutelare e rappresentare i diritti dei consumatori, difenderne gli interessi economici, la salute e la sicurezza ed offrire la massima qualità e il miglior servizio al minore prezzo possibile sul mercato. Principio che ha sempre visto sviluppata in Coop una particolare sensibilità verso la salvaguardia delle identità locali, dell’ambiente, della genuinità e salubrità dei prodotti, per la valorizzazione dei territori e delle produzioni ad essi legate. Un impegno che viene da lontano, quindi, un segno distintivo, non certo frutto di un impulso dettato dalla moda del momento, che sta trovando oggi il conforto di una partecipata condivisione da parte di tutte le Cooperative e dei loro Soci e che ha portato Coop in questi ultimi anni a sostenere e condividere altri progetti Slow Food in qualità di socio benemerito dell’Associazione Amici dell’Università di Scienze Gastronomiche e socio d’onore della Fondazione Slow Food per la Biodiversità Onlus.

Per questi motivi, per dimostrare la consapevolezza sviluppata all’interno del mondo Coop ed il risultati tangibili ottenuti, Coop sarà al fianco di Slow Food anche a Cheese 2005.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli