02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
BIBLIOTECA ENOGASTRONOMICA

Coltivati in fazzoletti di terra dai vignaioli di “frontiera”, ecco i “Vitigni, vini rari e antichi”

A raccontarli è il volume di Ivano Asperti per Cinquesensi, Premio Speciale ai “Gourmand World Cookbook Award 2021” nella sezione “Drink Culture”
CINQUESENSI EDITORE, GOURMAND WORLD COOKBOOK AWARDS, IVANO ASPERTI, VITIGNI AUTOCTONI, VITIGNI RARI, Italia
“Vitigni, vini rari e antichi” di Ivano Asperti

Oltre 290 vitigni del ricco e ancora poco conosciuto e valorizzato giacimento viticolo del nostro Paese, alcuni dei quali coltivati in piccolissimi fazzoletti di terra in ogni latitudine e longitudine del Belpaese, vera e propria ricchezza storico-viticola italiana che una nicchia di coltivatori “di frontiera” sta coraggiosamente tentando di salvaguardare e di proporre all’attenzione di una nuova economia sempre più attenta alla tutela dei prodotti identitari e di filiera, raccontati con schede storiche e tecniche di puntuale esattezza, frutto di un lungo e paziente lavoro di ricerca. A raccoglierli, è “Vitigni, vini rari e antichi. Le unicità dell’Italia enoica”, volume di Ivano Asperti, Premio Speciale ai “Gourmand World Cookbook Award 2021” nella sezione “Drink Culture” (tra oltre 1.500 pubblicazioni provenienti da più di 200 Paesi e regioni del mondo), dedicato a soddisfare la curiosità degli appassionati ed approfondire la conoscenza degli operatori del settore, ma che vuole anche stimolare altri vignaioli di nicchia a proporsi in termini più riconosciuti e visibili.
Oltre al volume di Ivano Asperti (Cinquesensi Editore, ottobre 2021, pp. 400, prezzo di copertina 25 euro), nelle selezioni tematiche dei “Gourmand World Cookbook Award 2021”, sempre per l’editore Cinquesensi, sono in finale per l’Italia anche “A proposito del Gusto” dell’antropologo Ernesto di Renzo, tra più di 1.300 volumi “Food Culture” in gara, e “Calici & Camici” del giornalista televisivo Paolo Brinis, tra i 165 titoli della sezione “Drink Culture”. I vincitori saranno svelati a Umea, in Svezia, dal 2 al 5 giugno2022.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli