02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
L’APPELLO

Crisi: Coldiretti, aumentare a 1 miliardo di euro le donazioni in cibo made in Italy

L’appello di Caritas, accolto da Coldiretti. Per aiutare le famiglie in difficoltà, a causa del Coronavirus, e l’agroalimentare italiano
CARITAS, Coldiretti, MADE IN ITALY, Non Solo Vino
Coldiretti raccoglie l’appello di Caritas

La pandemia di Coronavirus ha creato danni sanitari ed economici, che inevitabilmente si riversano a livello sociale: è l’allarme lanciato da Caritas, che riguarda il drammatico aumento delle famiglie in difficoltà, ne è la prova. Così, Coldiretti, propone l’acquisto di 1 miliardo di euro di cibo 100% Made in Italy da destinare a queste famiglie, così da poterle aiutare, e allo stesso tempo sostenere il lavoro e l’economia del sistema agroalimentare italiano, duramente colpito dalle difficoltà nelle esportazioni e della ristorazione. Si tratta di un impegno necessario - sostiene la Coldiretti - per accompagnare lo slancio di solidarietà che sta coinvolgendo tanti italiani. Un milione di chili in frutta, verdura, formaggi, salumi, pasta, conserve di pomodoro, farina, vino e olio 100% italiani, di alta qualità e a chilometri zero - ricorda la Coldiretti - sono stati donati dall’inizio della pandemia dagli agricoltori di Campagna Amica ai piu’ bisognosi nell’ambito dell’iniziativa la “spesa sospesa” operativa lungo tutta la Penisola. L’iniziativa la spesa sospesa di “Campagna Amica” si ispira al modello dell’usanza campana del “caffè sospeso”, quando al bar si lascia pagato un caffè per il cliente successivo che non se lo può permettere.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli