02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
COMUNICAZIONE

Fivi: un corto animato firmato da Corrado Virgili per raccontare il vino dei Vignaioli Indipendenti

La campagna viaggerà sui social, con l’obiettivo di far conoscere ai consumatori il logo Fivi ed il suo vignaiolo, Ampelio ...
AMPELIO, COMUNICAZIONE, FIVI, SOCIAL, VIDEO, Italia
Ampelio, il vignaiolo Fivi

Il logo Fivi, un vignaiolo - che si chiama Ampelio - che porta sulla testa un cesto di uva e la cui ombra diventa bottiglia, è il protagonista del nuovo video di animazione voluto dalla Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti (Fivi), e firmato da Corrado Virgili, con collaborazioni con produzioni di cinema di animazione italiane e Rai Tv. Il protagonista assoluto della campagna è Ampelio, il vignaiolo del logo Fivi, così chiamato per il significato greco del termine greco Αμπελιος, ovvero “colui che cura la vigna”. Nel video Ampelio prende vita, esce dal logo e si mette al lavoro. Il vignaiolo Fivi, infatti, non segue solo tutta la filiera, ma è anche interprete di una viticoltura che si prende cura del territorio e che vuole farsi custode della tradizione.
La campagna è stata ideata per promuovere e far conoscere il logo, apposto sulle bottiglie dei soci per identificare il vino prodotto da un Vignaiolo Indipendente, ossia che gestisce le proprie vigne e segue la filiera di produzione in tutte le sue fasi. La campagna, social e non solo, coinvolgerà soci e appassionati nella diffusione del video secondo uno spirito di comunità e condivisione. Il video è stato realizzato da Corrado Virgili, da oltre 25 anni nel settore della computer grafica, che vanta collaborazioni con le più importanti produzioni di cinema di animazione italiane e con Rai TV. È stato Art Director e Direttore della Fotografia alla produzione del film campione di incassi Winx club - Il segreto del Regno Perduto e nel 2011 candidato al premio David di Donatello nella categoria VFX.
“Apportare alle proprie bottiglie il logo Fivi garantisce - spiega Lorenzo Cesconi, vice presidente della Federazione -che quello è un vino prodotto integralmente da un Vignaiolo. Il logo ben visibile sulle bottiglie è una fortissima rivendicazione d’identità. Non si tratta solo di un marchio, ma di un simbolo: è come una stretta di mano tra chi compra e il Vignaiolo. Fivi è stata tra le prime associazioni, se non addirittura la prima, a mettere il proprio logo distintivo sulla bottiglia, prova di grande convinzione e di forte senso di appartenenza. Perché essere Vignaiolo è un modo di produrre, di essere, di vivere. Con questo video speriamo di arrivare nelle case dei consumatori per far capire loro il nostro lavoro e aiutarli nella scelta quando devono acquistare un vino. Perché se vedi quel logo sulla bottiglia, sai cosa prendi”.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli