02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
IL FUTURO DEL VINO

Forum Nazionale Vitivinicolo: produttori, cooperative, istituzioni e fiere a confronto

Appuntamento il 20 luglio, a Roma, nell’incontro firmato da Cia-Agricoltori Italiani ed Unione Italiana Vini (Uiv)
CIA AGRICOLTORI ITALIANI, FORUM NAZIONALE VITIVINICOLO, UNIONE ITALIANA VINI, vino, Italia
Forum Nazionale Vitivinicolo: produttori, cooperative, istituzioni e fiere a confronto

Viticoltori, produttori, cooperative, grandi cantine, piccole realtà produttive, player fieristici, istituzioni locali, nazionali ed europee: anche semplificando al massimo, la filiera del vino italiano è un sistema articolato, fatto di tante anime e realtà diverse. Che, per andare avanti e agganciare la ripresa, devono dialogare e confrontarsi. Come succede nel Forum Nazionale Vitivinicolo, edizione 2021, promosso da Cia-Agricoltori Italiani, in collaborazione con Unione Italiana Vini (Uiv), che torna di scena martedì 20 luglio (ore 10), a Roma, nella storica e bellissima location dell’Ara Pacis, e in streaming.
A confrontarsi su temi come “Vigneti, vino, mercato: dal lockdown al pieno rilancio”, aprendo i lavori ci saranno Luca Brunelli, Responsabile Cia-Agricoltori Italiani Area Politiche Vitivinicole; Giovanni Mantovani, dg Veronafiere, Lamberto Frescobaldi, alla guida del gruppo Frescobaldi e vicepresidente Uiv. Mentre a discutere di “Un “nuovo” potenziale per il vino italiano. Una corretta gestione della produzione per adeguare l’offerta ai mercati post-Covid”, partendo dall’analisi di Carlo Flamini, responsabile dell’Osservatorio Unione Italiana Vini, saranno i produttori Claudio Conterno della griffe delle Langhe Conterno Fantino, Francesca Planeta della celebre cantina siciliana Planeta, e Francesca Benini, Direttore commerciale e marketing Cantine Riunite & Civ, colosso della cooperazione italiana. Oltre a rappresentati delle istituzioni come Oreste Gerini, dg per la Promozione della Qualità Agroalimentare e dell’Ippica del Ministero delle Politiche Agricole, Andrea Comacchio, direttore Area Marketing Territoriale, Agricoltura, Sport e Turismo della Regione Veneto, Miguel Garcia Navarro, Vice Capo Unità Dg Agri, oltre ad Herbert Dorfmann, Coordinatore Comagri al Parlamento Ue per il Partito Popolare Europeo. Mentre a tirare le conclusioni saranno il Ministro delle Politiche Agricole Stefano Patuanelli, il presidente Unione Italiana Vini (Uiv) Ernesto Abbona (e produttore a Barolo con la Marchesi di Barolo) e il presidente Cia-Agricoltori Italiani, Dino Scanavino.
Per una condivisione di idee, problematiche, proposte e possibili soluzioni necessarie più che mai, in questi tempi complessi, per scrivere una nuova pagina sul futuro del vino.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli