02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VINO E CINEMA

Helen Mirren, un brindisi all’Italia con il vignaiolo abruzzese Marcello Zaccagnini

L’incontro in cantina tra una delle più grandi attrici inglesi di sempre e la griffe del Montepulciano d’Abruzzo

Ha scelto l’Italia qualche anno fa, conquistata dalla Puglia e dal Salento, dove, con il marito, il regista Taylor Hackford, ha aperto una masseria, imparando a fare le orecchiette, appassionandosi alle battaglie per l’ambiente e diventando protagonista di eventi e premi: è Helen Mirren, tra le più grandi attrici inglesi di sempre, premio Oscar per la sua interpretazione della Regina Elisabetta II in “The Queen”. Che, ieri, sulla strada per Pescara, dove ha ha ricevuto il Pegaso d’Oro alla carriera per il cinema dei Premi Flaiano, si è concessa una deviazione in una della cantine simbolo d’Abruzzo, la griffe del Montepulciano Zaccagnini, accolta dal suo fondatore Marcello Zaccagnini, che l’ha guidata tra i filari e alla scoperta dei segreti della cantina, scegliendo uno dei vini del “Tralcetto”, che ha letteralmente portato un pezzo di Italia, del vino, nel mondo. Quel mondo che sceglie il Belpaese non solo per le eccellenze enologiche e gastronomiche, ma anche perché terra di origine di tanti protagonisti dell’arte, del cinema, e della musica, e tanti altri, come Helen Mirren, hanno scelto l’Italia e le sue ricchezze come seconda casa.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli