02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
LA CRITICA

I territori d’Italia in rampa di lancio ed il vino italiano nel mondo: parla Kerin O’Keefe

L’Italian editor “Wine Enthusiast”: “il Nizza Cipressi 2015 di Chiarlo al n. 1 della “Top 100” perché ha conquistato tutti”
KERIN O' KEEFE, VINO ITALIANO, WINE ENTHUSIAST, Italia
Kerin O'Keefe, italian editor di Wine Enthusiast

“Lessona, Alto Piemonte, Etna e Lugana, per me, sono tra i vini italiani del momento”: a dirlo, a WineNews, è Kerin O’Keefe, Italian editor di “Wine Enthusiast”, nei giorni scorsi, nella “Moscato d’Asti & Barbera Experience 2018”, anteprima che ha lanciato la nuova sinergia per il territorio tra Asti Docg, Barbera d’Asti e Brachetto d’Aqui. Che è stata anche l’occasione, a proposito di Barbera, per commentare il successo della “Super Barbera” Nizza Cipressi 2015 di Chiarlo al n. 1 della “Top 100” del magazine Usa.
“È un vino delizioso, elegante, esprime benissimo il suo territorio, ed ha rapporto qualità prezzo imbattibile. E ha conquistato tutti i nostri degustatori”, spiega la O’Keefe, che, nel confessare la sua passione per le bollicine metodo classico del Durello, altro vino in rampa di lancio, parla anche dei prezzi del vino italiano: “credo che finalmente gli Usa, ma anche l’Asia, siano pronti per riconoscere un maggior valore ai vini del Belpaese, che lo meritano tutto”.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli