02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VINO E MOTORI

Il piacere delle bollicine, la potenza dei motori: ecco il Franciacorta by Contadi Castaldi e Ducati

Si chiama Ducati Brut Race la nuova cuveè da collezione firmata dalla cantina del Gruppo Terra Moretti per uno dei marchi top della moto italiana

Da una parte i cavalli potenti del motore Ducati, dall’altra le bollicine del Franciacorta di Contadi Castaldi: da un visione di valori comuni, come ambizione, ricerca, innovazione, dedizione e creatività, nasce un nuovo spumante da collezioni per appassionati di vino e di moto, ovvero il Ducati Brut Race, firmato dalla cantina franciacortina Contadi Castaldi, del gruppo terra moretti per il brand motociclistico italiano più famoso nel mondo, e di cui la cantina del gruppo Terra Moretti è già vino ufficiale del reparto Ducati Corse dal 2016.
Una cuveè che è figlia di un percorso lungo, come quello che porta alla progettazione delle moto che dominano in SuperBike e sono tre le più performanti in MotoGp: a marzo 2017 inizia l’avventura. Francesca Moretti, Ad di Terra Moretti Vino e Gianluca Uccelli, enologo di Contadi Castaldi, compongono tre cuvée, partendo da un’ottantina di vini base. Insieme al Presidente di Terra Moretti Vino Vittorio Moretti, l’AD di Ducati Claudio Domenicali, il dg di Ducati Corse, l’ingegnere Luigi Dall’Igna, scelgono tra le tre proposte quella che porti maggiormente in sé la grinta e l’essenza dei due brand.
Decisa la cuvée a maggio 2017 avviene il tiraggio. Il vino quindi si trasforma di mese in mese, con la seconda fermentazione, e insieme riposa, per arrivare, a settembre 2019, pronto e scattante per la sboccatura, con la liqueur più energica e slanciata. A dicembre 2019 il vino è pronto per essere apprezzato da tutti i fan di Ducati e Contadi Castaldi.
“Ho voluto un vino che celebri Ducati, ieri e oggi, e sappia raccontare quella sua unicità, la straordinaria capacità di suscitare emozioni. Un Franciacorta dai profumi espressivi, dinamici, agili, sinuosi come una gincana, dal carattere fresco, verticale, energico e potente, come il nuovo V4” - dichiara Francesca Moretti.
“Festeggiare dopo una gara con del buon vino è sicuramente piacevole ed è qualcosa che ogni volta ci auguriamo di poter fare” ha commentato Claudio Domenicali, AD di Ducati. “Farlo con questa nuova bottiglia Contadi Castaldi, creata e selezionata insieme, significa associare il piacere all’orgoglio di avere un Franciacorta dedicato a Ducati, alle nostre moto, al nostro spirito, al nostro entusiasmo e alla passione che ci contraddistingue e che ci accomuna a questa prestigiosa casa di produzione vinicola. Non vedo l’ora di poter stappare una delle nuove bottiglie di Ducati Brut Race a un GP. Sono certo il brindisi di fine gara avrà un gusto ancora più unico e speciale”.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli