02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
VINO & ARTE

Il Premio Zenato Academy per la fotografia contemporanea a Enrico Smerilli della Galleria Crag

Il riconoscimento consegnato a “The Others”, la fiera dedicata all’arte emergente della Torino Contemporary Art Week

Un riconoscimento che nasce dalla preziosa contaminazione tra vino e arte: il Premio Zenato Academy per la fotografia contemporanea è andato quest’anno a Enrico Smerilli per l’opera “Serie Balloon” (2016), della galleria torinese CRAG, nel “The Others”, la fiera d’arte emergente di scena a Torino per la Torino Contemporary Art Week. La giuria, composta dal direttore artistico di “The Others” Lorenzo Bruni, dal critico d’arte Luca Panaro e dall’imprenditrice Nadia Zenato, ha selezionato l’opera che entrerà a far parte della collezione della Zenato Academy.
“E’ un piacere consegnare il Premio Zenato Academy a “The Others” - commenta Nadia Zenato, la produttrice veneta che, con l’azienda di famiglia, esporta nel mondo le pregiate etichette di Lugana e Amarone - luogo ideale per incontrare le espressioni artistiche nazionali e internazionali più innovative, in linea con la filosofia della Zenato Academy: promuovere una sperimentazione artistica che sappia guardare oltre, esplorare al di là di ciò che già conosciamo”.
“La “Serie Ballon” - racconta Luca Panaro, direttore artistico della Zenato Academy - rispetta i canoni della nuova iconografia fotografica: immagini ravvicinate, che restituiscono un’idea ambigua dell’oggetto rappresentato. Fotografie di dettagli di palloncini che rappresentano degli ombelichi, invitando ad affrontare il tema della diversità ed al tempo stesso della condivisione di vita e di esperienze in un’ottica di lettura “morbida”, ma al tempo stesso dalla capacità comunicativa diretta”.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli