02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
MADE IN ITALY

Il sostegno di Symbola per l’Italia che fa l’Italia è sempre più grande e “abbraccia” Ferrari Trento

Il presidente della Fondazione per le Qualità Italiane Ermete Realacci: “il vino è un formidabile ambasciatore di questa Italia nel mondo”

“Affrontare con coraggio la crisi climatica e le sue conseguenze non è solo necessario ma rappresenta una grande occasione per rendere la nostra economia e la nostra società più a misura d’uomo e per questo più forti come affermiamo nel “Manifesto di Assisi”. L’adesione della cantina del Gruppo Lunelli è fondata sulla condivisione di quei valori che sono nel Dna di Symbola: qualità, innovazione, bellezza, sostenibilità, legami col territorio e le comunità. Il vino è un formidabile ambasciatore di questa Italia nel mondo. Quella di Ferrari Trento è una sfida per la sostenibilità che guarda al futuro: un’Italia che fa l’Italia è la chiave per rafforzare la nostra economia”. Così Ermete Realacci, presidente Symbola, la Fondazione per le Qualità Italiana che riunisce e racconta aziende e istituzioni che puntano a migliorare il Paese grazie a innovazione e sviluppo, bellezza e creatività, capitale umano e territorio, ad oggi 140 soci tra i quali, accanto alle griffe Masciarelli e Caprai, al Consorzio di tutela del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg, a Federdoc e WineNews, per il mondo del vino ora c’è anche la storica maison delle bollicine italiane. Nel segno di un’“economia della qualità” su cui la cantina investe da anni unendo all’eccellenza del Trentodoc l’impegno verso la sostenibilità ambientale, economica e sociale per la comunità in cui opera.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli