02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Italia Oggi

Stock passa dalla Eckes alla Oaktree ... Stock passa di mano, ma punta a confermare, se non a migliorare ulteriormente, il positivo trend di crescita registrato nel 2006. L’azienda triestina è stata appena ceduta dal gruppo tedesco Eckes Ag alla finanziaria Usa Oaktree (42 mld di dollari di beni amministrati nel mondo), che si è aggiudicata anche altre società attive in Repubblica Ceca, Slovacchia, Austria, Slovenia e Stati Uniti. Società che costituivano la divisione alcolici internazionale del gruppo tedesco e che lo scorso anno avevano realizzato un fatturato di 500 mm di euro.
Il passaggio di proprietà è considerato uno sviluppo positivo per il futuro di Stock dal management dell’azienda triestina. Nel 2006 Stock, che era entrata nell’orbita del gruppo Eckes Ag nel 1995, ha realizzato ricavi per 124 milioni di euro, pari a un incremento delle vendite superiore al 14%, un risultato di tutto rispetto se si considera che il mercato dei superalcolici, nel complesso, ha un andamento tutt’altro che brillante. L’azienda, con una capacità produttiva pari a 27 mln di litri di prodotti alcolici, è proprietaria di marchi leader come Limoncè e Vodka Keglevich, oltre che di brand storici per il mercato italiano come Stock (brandy) e Grappa Julia; distribuisce inoltre marchi internazionali come Champagne Pommery; Cava Freixenet, Drambuie, Rum Don Q, Tequila Climax e vini australiani, statunitensi, cileni, argentini, francesi e spagnoli.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli