02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Italia Oggi

Droghe e alcol, sanzioni pesanti ... Per chi provoca incidenti scatterà l’arresto fino a sei mesi. Codice della strada. La camera ha detto si al ddl di riforma (che ora passa al senato)... ...Guida con alcool e droghe. Pene più severe (arresto fino a due mesi e ammenda fino a 2 mila euro) per chi guida in stato di ebbrezza, con la conferma dell’inasprimento delle stesse (arresto fino a tre mesi) in caso di superamento del valore di 1,5 g/l, e ulteriori penalità (arresto fino a sei mesi) se il conducente rimarrà coinvolto in un sinistro stradale. Ma a chi si rifiuterà di sottoporsi al test non si applicheranno più sanzioni penali. In tal caso, scatterà la sanzione amministrativa della sospensione della patente per un periodo molto lungo unitamente all’obbligo di sottoporsi alla visita medica prima di poter riprendere possesso del documento abilitante alla guida.
Anche per la guida sotto l’effetto di droghe le pene verranno da un lato inasprite con ulteriore aggravio delle stesse in caso di incidente stradale. Ma anche in questo caso verrà depenalizzato il rifiuto di sottoporsi ai test, ferme restando le stesse penalità previste per l’ebbrezza alcolica. Novità significativa è rappresentata dal ritiro cautelare della patente. Nel testo licenziate dalla camera, infatti, in caso di positività ai controlli preliminari in materia di droga, gli organi di polizia stradale potranno disporre in via cautelare il ritiro della patente di guida...

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli