02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Italia Oggi

La volgarità champagne ... Lo champagne è un ottimo prodotto. Può e deve essere pubblicizzato; nel farlo, però, occorrono misura e rispetto delle persone alle quali un legame troppo spinto tra consumo e successo sociale e sessuale può dare fastidio. Sono le motivazioni che hanno indotto l’Advertising standard authority a bloccare l’annuncio stampa diffuso da The Littie Drinks Company per il lancio dello champagne Saile and Sabga.
Il messaggio raffigurava una donna in costume da bagno, con te gambe divaricate e un ragazzo sdraiato sul fondo della barca con la testa appoggiata sul pube. La ragazza intenta a versargli sul torace lo champagne da una bottiglia, chiaro il riferimento ad un gioco, ad una situazione e un consumo del prodotto per fini sessuali. Un legame vietato dalle norme pubblicitarie perché tale da poter indurre un consumo smodato. Le norme vigenti in tutti i paesi fanno espresso divieto di legare la pubblicità delle bevande alcoliche e super alcoliche all’idea di successo sociale e sessuale. Fatto che nell’annuncio stampa avveniva in modo fin troppo esplicito. Da qui la condanna Asa.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli