02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Italia Oggi

Marketing del vino, Roma in vetrina ... Al via il Wine festival con Gambero Rosso... Oltre 100 aziende vitivinicole, di cui 42 laziali; 500 etichette delle migliori marche italiane; un incremento del 40% dell’offerta dei vini in degustazione e la presenza di 14 aziende produttrici di olio extravergine laziale. Sono i numeri della seconda edizione del Rome wine Festival, che si svolgerà il 9 e 10 maggio presso la Città del Gusto. Organizzato da Gambero Rosso e Publica, in collaborazione con regione, comune e camera di commercio, l’evento è volto a valorizzare le produzioni regionali e a fare di Roma il luogo dove incontrare il mercato. Nonostante sia capitale dei consumi (con 50 litri pro capite, per un totale di 1,2 milione di ettolitri annui) e i romani bevano la stessa quantità di vino dell’intero Giappone, sul lungo Tevere manca una manifestazione dedicata al vino. La giovane rassegna colma così un vuoto nel panorama laziale tra promozione di prodotti e marketing per appassionati e professionisti. “L’iniziativa testimonia che Roma sta diventando la capitale reale del vino, ma che che si sta creando un vero e proprio movimento culturale ed economico”, spiega il commissario straordinario dell’Arsial Massimo Pallottini elogiando la manifestazione e incitando gli operatori a raccogliere l’invito del sindaco Gianni Alemanno a realizzare alla Nuova Fiera un grande evento nel settore vitivinicolo e agro-alimentare al pari del Vinitaly. Idea condivisa anche dall’assessore alle politiche del commercio Davide Bordoni per cui la rassegna “è importante per valorizzare i vini del Lazio ma anche per sviluppare una rete commerciale tra distributori, buyer, ristoratori e consumatori”. In quet’ambito, importante è anche la partecipazione al Rome Wine Festival di Rcr cristalleria italiana. Sponsor del Gambero Rosso l’azienda toscana fornirà a tutti gli ospiti i calici per degustare i vini in rassegna.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli