02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Italia Oggi

Due vitigni Aprutini ... Via libera del Comitato nazionale vini alla modifica della Igt “Colli Aprutini” con l’introduzione di ben 5 variazioni alcune formali, altre sostanziali. In primo luogo, l’obbligo se si opta per la coesistenza in etichetta di due vitigni del rispetto del limite minimo del 15% per la tipologia minoritaria in termini quantitativi rispetto al totale. Oltre a questo, sempre rispetto alla duplice indicazione, viene richiesto che il riferimento ai due vitigni sia supportato da una produzione di uva per ettaro consona, pari a 20 tonnellate per ettaro per le tipologie rosso, bianco e rosato, ed a 18 tonnellate per ettaro per quelle con specificazione di vitigno. Anche il titolo alcolometrico volumico naturale minimo cambia, passando da 10,50% vol. a 11% vol. sia a conclusione della fase di vinificazione che all’atto di immissione al consumo. A chiosa, in etichetta l’indicazione dei vitigni deve essere riportata in ordine decrescente rispetto all’effettivo apporto delle uve ottenute.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli