02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Italia Oggi

Rifugi Cai per il vino ... Intesa tra Cai, Uncem e Cervim per la promozione dei prodotti gastronomici e vitivinicoli del territorio montano. I rifugi del Club alpino italiano diverranno vetrine per l’eccellenza enogastronomica delle Terre Alte. A sancire l’accordo Annibale Salsa, presidente generale del Cai, François Stevenin, Presidente di Cervim - centro di ricerca, studi, salvaguardia, coordinamento e valorizzazione per la viticoltura montana - e Enrico Borghi, presidente di Uncem, unione nazionale comuni, comunità, enti montani. Anche Anna Giorgi, direttore dell’Ente italiano della montagna, ha espresso piena disponibilità a collaborare per l’attuazione dei protocollo. Il protocollo d’intesa è stato firmato martedì 30 marzo 2010 presso la sede centrale del Cai a Milano. Con questa intesa le parti intendono far conoscere ai fruitori dei rifugi di montagna i prodotti che caratterizzano il patrimonio agroalimentare e vitivinicolo montano. Infatti, i prodotti agroalimentari e vitivinicoli sono legati all’autenticità dei territori d’origine, alle radici locali, alla cultura contadina. E i loro processi di trasformazione richiamano conoscenze tecniche e tradizioni radicate.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli