02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Italia Oggi

Oiv: l’Italia del vino resiste ... Nel 2009, la congiuntura vitivinicola mondiale continua a subire l’impatto della crisi economica. In un contesto di calo globale della domanda, il consumo mondiale di vino, stimato a 236,6 mln di ettolitri, continua a scendere, con una diminuzione di 6,8 mln di ettolitri sul 2008. I dati sono quelli dell’Organizzazione mondiale della vite e del vino. L’Ue registra un calo di consumi notevole, per via della riduzione di domanda in Francia, Italia, Spagna, Germania e Uk. Influenzato dalla crisi, il commercio mondiale, con 86,1 mln di ettolitri, registra, per la prima volta dal 2000, un calo del 3,6% nel 2009 sul 2008. Argentina, Usa, Spagna e Francia vedono le loro esportazioni scendere, mentre l’Italia, con un incremento dell’export a 18,6 mln di ettolitri, consolida la sua posizione di primo esportatore mondiale. Anche Cile e Australia registrano, nel 2009, volumi record di export, specie per i vini sfusi.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli