02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Italia Oggi

Lunelli alla conquista degli Usa
Garofalo neo dg Ferrari. Arriva dal gruppo del lusso Lvmh … ruppo Lunelli apre
il 2016 annunciando il rafforzamento della
squadra. Il gruppo vitivinicolo trentino - presieduto da Matteo Lunelli, che ne è anche amministratore delegato -, dopo aver archiviato un 2015 con una crescita a doppia cifra, che gli consentirà di superare gli 80 mm euro di fatturato consolidato, ha tutte le intenzioni di continuare a crescere sia sul mercato interno, ma soprattutto su quelli internazionali, Usa in primis, affermando a livello globale l’immagine di Ferrari come brand ambasciatare dell’arte di vivere italiana. “Abbiamo tanti progetti”, anticipa a ItaliaOggi Lunelli, “che si muovono però sulle gambe delle persone. Di qui l’importanza d’attrarre talenti che vogliano condividere con la nostra famiglia le sfide future. E così che, per coordinare tutto il team Ferrari, con l’incarico di direttore generale, in riporto ,iretto a me, abbiamo chiamato Beniamino Garofalo. Il suo compito sarà rendere
più efficiente la nostra azienda, rafforzando il lavoro di squadra e migliorandone l’organizzazione.
Garofalo avrà anche competenze su Tenute Lunelli, Acqua Surgiva e Distilleria Segnana. Ritengo
abbia il giusto mix di competenze e non gli manca l’entusiasmo e la voglia di mettersi in gioco per far crescere un marchio del made in Italy. Il fatto che ha operato nel settore del lusso (proviene dal gruppo Lvmh, ndr) gli dà sensibilità nel gestire un marchio come Ferrari. Conosce bene il mondo del largo consumo, avendo lavorato in Danone, Heinz e Pepsico, e anche quello del retail, essendo stato responsabile sviluppo della rete di profumerie Sephora del gruppo
Lvmh. Un’esperienza, quest’ultima, molto utile, dal momento che abbiamo intenzione d’espandere la nostra rete di Ferrari Spazio Bollicme, portandola, a grande richiesta, anche all’estero”. Proprio a dirigere lo sviluppo del progetto retail di questi locali ambasciatori dello stile Ferrari - per il momento sono tre le location in altrettanti luoghi simbolo dell’arte di vivere italiana: Madonna di Campiglio, Napoli e Porto Cervo, e altrettante quelle negli aeroporti di Fiumicino, Linate e Malpensa - è stato inserito nel gruppo Alessandro Della Penna, che ha collaborato con Cantina Ferrari durante Expo Milano 2015. Rafforzato da quest’anno anche il team incaricato cli consolidare in Italia la leadership di Ferrari e dei brand del gruppo, compreso il prosecco Bisol, soprattutto nei locali di tendenza, negli hotel di maggior prestigio e nei ristoranti d’eccellenza. Massimiliano Capogrosso è stato infatti promosso direttore commerciale Italia del gruppo Lunelli e il suo precedente incarico di direttore vendite è stato affidato a Marcello Ancarani, fino all’anno scorso area manager per il Nord-Ovest.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli