02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Italia Oggi

L’Amarone va forte all’estero ... Piace l’Amarone, specialmente all’estero dove sono vendute
6 bottiglie su 10. Il trend positivo di mercato del vino veronese è continuato anche ne12015 che si è chiuso con un fatturato di 310 milioni di euro, +6% sul 2014. Dato positivo che riguarda il trend dell’imbottigliato, +5% a favore delle annate più vecchie che rappresentano oltre il 50% di quanto entrerà in commercio. Che il momento sia positivo lo sottolinea anche il presidente del Consorzio, Christian Marchesini, presidente del Consorzio di Tutela Vini Valpolicella. “Sull’Amarone in affinamento vi è una diminuzione costante della quantità mensile delle scorte in cantina a vantaggio delle annate che hanno minimo quattro anni d’invecchiamento. Questo è un segno importante e tangibile che la denominazione, interpretando correttamente il suo ruolo, risponde positivamente al mercato e permette alle aziende di lavorare serenamente sulla qualità”. L’Amarone si metterà in mostra sabato e domenica prossimi con l’Anteprima dei vini 2012 alla quale parteciperanno 74 aziende. In questa occasione saranno presentate le statistiche dell’Osservatorio curato da Wine Monitor di Nomisma. “Conoscere i numeri e le tendenze dei mercati risulta importante nell’ottica di capire la domanda e migliorare così l’offerta”, commenta Olga Bussinello direttore del Consorzio. “Per affrontare con consapevolezza e lungimiranza le sfide del mercato, ci
siamo voluti avvalere della collaborazione di Wine Monitor
di Nomisma per creare un osservatorio permanente sui vini
della Valpolicella”.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli