02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Italia Oggi

Il vino toscano sugli scudi:
+47% in Usa, +50% in Cina ... Più 21,9% nell’export, +47, 3% negli Usa e +44,9% in Cina, ma anche +2% sul mercato interno. Sono i dati del vino toscano che fanno da corollario a Buy Wine, l’evento organizzato dalla Regione Toscana in collaborazione con i consorzi di tutela in programma venerdì e sabato alla Fortezza da Basso di Firenze. Numeri che potrebbero segnare il sorpasso sul Piemonte (-4% da gennaio a settembre 2015) per quanto riguarda l’export. Nei primi 9 mesi dello scorso anno il commercio estero dei vini toscani ha superato i 646,4 milioni di euro in valore con una crescita di 4 volte quella media italiana che si è fermata a +5,4%. Una performance che aumenta il peso toscano sul totale delle esportazioni nazionali di vino passando dal 14,8% del 2014 al 16,7% del 2015. Le principali aree di mercato sono America settentrionale (188,2 milioni) ed Europa (186 milioni di euro) con incrementi, rispettivamente, del 15.8% e del +5.6%. Secondo i dati di Wine Monitor di Nomisma, particolarmente significativa è stata la crescita negli Usa, +47,3% contro una media nazionale del 15,3% mentre crescono anche la Cina, +44,9% contro la media italiana di +16,9, e il Canada +33,7% contro il +13,4% del dato nazionale. L’andamento è determinato dalla crescita dei prezzi alla produzione che, secondo Isniea, hanno fatto registrare un ineremento a due cifre. Come il Brunello di Montalcino (+14.9%), il Chianti Classico (+36,9%) e del Nobile di Montepulciano (+24.5%). In calo, invece; i prezzi alla produzione delle Dop Chianti (-5.4%), Chianti Colli Senesi (-1.8%) e Vernaccia di San Gimignano (-4.4%). Piccoli segnali di inversione di tendenza, infine, arrivano dal mercato interno dove si è avuto un +2% nelle vendite come nel caso del Chianti Classico.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli