02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Italia Oggi

Nel vitivinicolo 11 mila controlli ... Il Ministero delle politiche agricole (Mipaaf) potenzia i controlli per la vendemmia. Sono stati previsti complessivamente
oltre 11 mila controlli mirati sul settore vitivinicolo. Nel primo semestre ne sono stati effettuati già 5.698, con sequestri di prodotti contraffatti per oltre 2,5 milioni di euro e con 920 diffide. Il giro di vite, come sottolinea
il ministro Maurizio Martina, è necessario per tutelare “al massimo il settore del vino attraverso un aumento dei controlli e un rapporto nuovo con le aziende. In particolare con le diffide permettiamo alle aziende di mettersi in regola, prima di subire sanzioni amministrative. Allo stesso tempo siamo inflessibili contro le frodi”. E proprio in tema di frodi l’Ispettorato repressione frodi (Icqrf) del Mipaaf e la Guardia di finanza di Treviso hanno portato avanti un’operazione antifrode denominata “Pinocchio”. Attraverso 12 perquisizioni presso imprese venete e pugliesi sono stati sequestrati oltre 130 mila litri di vino etichettato come Igp “Puglia” Pinot Grigio, in attesa di confezionamento. Il vino, proveniente da compiacenti cantine pugliesi, derivava in realtà da varietà di uva a bacca bianca. diverse dal Pinot Grigio. Sempre per la tutela delle denominazioni, recentemente il Mipaaf ha rinnovato l’accordo tra ministero, Icqrf, l’associazione dei Consorzi (Aicig), Federdoc ed eBay difesa del Made in Italy agroalimentare sul web. Attualmente l’Italia conta 805 prodotti certificati dei quali 523 del settore Wine, per un valore complessivo di 13,4 miliardi. L’export delle Ig vale 7,1 miliardi.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli