02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Italia Oggi

Vini fermi, Campare dice addio ... Nel 2017 Gruppo Campari brinderà con l’Asti. Venerdì la multinazionale milanese, protagonista globale delle bevande alcoliche di marca (poco meno di 1,2 mld euro nei primi 9 mesi del 2016), ha siglato un accordo per la cessione di due cantine cardine di quella sua divisione vini che non è mai decollata. La sarda Azienda Vinicola Tenute Sella & Mosca e la senese Teruzzi & Puthod passeranno, il closing dell’operazione è previsto per fine anno, per 62 men euro a Terra Moretti Distribuzione, società i cui azionisti sono al 61% Terra Moretti, controllata dalla Holding Terra Moretti di Vittorio Moretti (120 men euro realizzati nel settore agroalimentare, delle costruzioni e alberghiero), per il 9% da Simest, e per il 30% da Nuovi Capitali, società d’investimenti della famiglia d’imprenditori cinesi di Hong Kong Cheng Pao. Una vendita che sancisce l’uscita di gruppo Campari dai vini fermi. A giugno 2015 il gruppo aveva ceduto all’americana Krause Holdings la piemontese Enrico Serafino.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli