02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Italiaoggi

Fitosanitari tossici
al bando definitivo ... Messa la bando definitiva
per i prodotti
fitosanitari di classe
. molto tossico, tossico
e quelli nocivi a maggiore tossicità,
compresi quelli a base di
Mancozeb e Folpet. È la novità
2014 del protocollo viticolo, un
progetto promosso dal Consorzio
di Tutela del Conegliano
Valdobbiadene Prosecco
Superiore Docg, e adottato dal
territorio della denominazione.
Lo scopo è quello di garantire
una viticoltura sempre più
rispettosa dell’ambiente e di
chi vi abita con un
insieme di regole
rivolte a tutti i
produttori per
limitare il più
possibile l’uso
di prodotti chimici
nel vigneto.
Per il presidente
del Consorzio, Innocente
Nardi,
“Introduciamo delle
norme ancora più
restrittive in materia
di prodotti fitosanitari
rispetto anche a quanto
permesso dalla legge
italiana e europea. Vogliamo
che nel giro di quattro, cinque
anni la nostra Docg diventi una
denominazione d’avanguardia,
simbolo dell’eccellenza italiana
e modello economico e ambientale”. La linea restrittiva è
stata applicata anche su altri
composti di fascia rossa, con un
ulteriore restringimento delle
possibilità di applicazione e
detta l’intervallo di sicurezza,
ovvero dei giorni che devono intercorrere
fra l’ultimo intervento
con il prodotto specifico e la
raccolta delle uve, e della fascia
di rispetto o “buffer
zone” che consente
all’utilizzatore di
capire i confini e
le pertinenze da
osservare durante
l’intervento
fitosanitario per
non disperdere
il prodotto nelle
aree circostanti.
Il protocollo vuole
avviare una lotta ragionata
contro tutte le
avversità della vite, dalla
peronospora all’oidio in
maniera sostenibile.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Pubblicato su

Altri articoli