02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
CURIOSITÀ

La bevanda della leggerezza e della convivialità? La birra batte il vino e lo spumante

A dirlo uno studio AstraRicerche, commissionato da Birra Moretti. I benefici delle occasioni di convivialità legate al buon mangiare e bere
ASTRA RICERCHE, BIRRA, BIRRA MORETTI, ITALIANI, LEGGEREZZA, vino, Archivio
La bevanda della leggerezza e della convivialità? La birra batte il vino e lo spumante

La leggerezza è sinonimo di felicità e la birra è la bevanda che meglio accompagna i momenti più spensierati. Se la buona compagnia delle persone che ci fanno stare bene è la situazione che più di tutte ci alleggerisce la vita e ci rende spensierati (43%), subito dopo gli italiani indicano di sentirsi più leggeri e felici quando sono in vacanza (33%): evadere dalla routine in estate è la situazione che fa più felici ben 12 milioni di italiani. Che si sentono a loro agio soprattutto quando sono a contatto con la natura (29%), una situazione radicata nello stile di vita sempre più “outdoor” dei nostri connazionali.
Un concetto, quello del viaggio e della vacanza, che è strettamente legato alla condivisione del buon mangiare e buon bere, all’aria aperta, che rappresenta per due italiani su dieci, il momento di leggerezza per eccellenza. Per quattro italiani su dieci con una buona birra, la bevanda della spensieratezza, capace di accompagnare i momenti conviviali più piacevoli e spensierati, più di vino e spumante. Emerge da uno studio AstraRicerche, commissionato da Birra Moretti (che conferma quanto affermato dall’Osservatorio Birra di Istituto Piepoli, ndr).
Dallo studio emerge come le occasioni di convivialità, legate al buon mangiare e bere, possono contribuire a rendere la vita più leggera: la pensano così oltre sei milioni di nostri connazionali. Al primo posto per quattro italiani su dieci (40%) ci sono i momenti con gli amici all’aria aperta mangiando street food, seguito dall’apericena informale con gli amici accompagnato da una buona birra (35%) o la cena nel locale preferito (33%).
Tra le bevande che incarnano i valori di spensieratezza e leggerezza tanto ricercati in questo momento dagli italiani in testa c’è la birra chiara (43%), seguita dal vino rosso (24%) e dal vino bianco (21%). Subito dopo troviamo cocktail e superalcolici (19%), birra scura (14%) e spumante (13%). Più indietro bevande gasate (11%), succhi di frutta (9%), the e tisane (9%).

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli